LA STORIA DELL'AC

Home » Articoli » Senza categoria » La terra è la mia casa

contest MLAC 2023

La terra è la mia casa

Ambito di intervento

c) CITTA’ E COMUNITA’ SOSTENIBILI: Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili


B. Descrizione sintetica del’idea progettuale proposta


Nel 2015, le Nazioni Unite hanno stabilito una serie di obiettivi sostenibili per rendere il Pianeta
un posto più sostenibile. C’è un’attività che da sola riesce ad abbracciare tutti gli obiettivi
descritti,questa è la Piantumazione degli alberi.Piantare alberi è un’attività che crea lavoro e
combatte la povertà.È un processo che favorisce l’agricoltura e la biodiversità, che regola il flusso
dell’acqua naturale, che ristabilisce l’ecosistema rurale e urbano e purifica l’aria.
Propositi:
Includere le comunità locali come scelta fondamentale per il successo di ogni attività che miri a far
crescere alberi,piante e non solo a piantarli.
Coinvolgere le Associazioni Parrocchiali,il Movimento Laudato Si,la Pastorale Sociale,
l’Uff.Giustizia Pace e Integrità del Creato OFM Italia, il Comune, è indispensabile per avviare e
realizzare ogni progetto, con la prospettiva di vederlo crescere e sviluppare con successo.
Le attività da intraprendere:
Piantare un albero, il corbezzolo,pianta antinquinamento,che è sempre verde con fiori bianchi e
frutti rossi, dove possibile anche l’ Ontano nero e il Ginepro comune, nei nostri giardini e in un
terreno delle parrocchie e fare entusiasmare giovani e ragazzi a prendersene cura.
Regalare piante da appartamento anti smog come l’Aloe, la Sansevieria, l’Azalea, Photos, Dracena,
l’Anturio alle famiglie o proporle in parrocchia nei mercatini.
Coinvolgere i ragazzi nelle parrocchie a comporre dei versi con disegno sull’argomento,stampati e
affissi nei vari quartieri per sensibilizzare la cittadinanza,il Comune a piantare alberi e piante con
fiori sul lungomare,nei terreni liberi e spogli per far ritornare nella nostra città le farfalle,che
vengono attratte dal verde e dalle corolle dei fiori.
Produrre e inserire delle etichette di legno con incise le caratteristiche delle piante del Parco
Cillarese di Brindisi,organizzando visite guidate.

Autore

Prossimo articolo

Articolo precedente