La proposta formativa 2022/23

Il percorso tematico dell’anno seguirà 3 filoni tematici che ci accompagneranno anche alla SFS di marzo 2023: il mondo digitale, la questione ambientale e la dignità umana. In particolare, approfondiremo questi focus attraverso 6 schede formative che ci aiuteranno a leggere, in questi temi, il cambiamento in cui siamo immersi.

Il percorso tematico dell’anno seguirà 3 filoni tematici che ci accompagneranno anche alla SFS di marzo 2023: il mondo digitale, la questione ambientale e la dignità umana. In particolare, approfondiremo questi focus attraverso 6 schede formative che ci aiuteranno a leggere, in questi temi, il cambiamento in cui siamo immersi.

CULTURA DIGITALE

  • Comunicazione (fuori a ottobre 2022)
    La comunicazione sta portando a un processo di cambiamento importante nei linguaggi che usiamo quotidianamente e nelle azioni che compiamo. Pertanto, serve avere un codice etico per la comunicazione. Come possiamo parlarne a scuola e come la scuola ci educa a saper comunicare?
  • Mondo reale e digitale (fuori a gennaio 2023)
    Con la pandemia c’è stato un grande utilizzo dei mezzi digitali e si è vista la difficoltà al “re-inserimento” nel mondo reale. In questo senso: che ruolo gioca la scuola? Anche a scuola si punta ad un uso maggiore degli strumenti digitali (sia in quantità, sia per qualità). Siamo pronti a questo cambiamento? Quali sono le prospettive “digitali” che abbiamo in ambito scolastico?

TRANSIZIONE ECOLOGICA

  • Sostenibilità (fuori a ottobre 2022)
    Il tema della sostenibilità porta con sé una straordinaria complessità. In particolare, con questa scheda, vogliamo riflettere sulla cultura dello scarto e dell’ecologia integrale, con lo sguardo rivolto verso la dimensione personale. Come possiamo imparare a scuola ad entrare in quest’ottica?
  • Politiche sociali e diritto all’ambiente (fuori a gennaio 2023)
    Recentemente è stata modificata la Costituzione con l’inserimento della tutela all’ambiente negli articoli 9 e 41. Questo è grande passo in avanti per la lotta al cambiamento climatico dal punto di vista culturale; tuttavia, serve più attenzione e maggiore sensibilità sul tema. Come può la scuola essere parte di questo cambiamento?

DIGNITÀ

  • Cultura e cittadinanza (fuori a ottobre 2022)
    Stimolati dal dibattito sullo ius scholae, vogliamo confrontarci sulla scuola come luogo di incontro tra le culture e di educazione alla multiculturalità. La scuola può essere un luogo in cui un ragazzo o una ragazza vive un processo di integrazione vero e completo?
  • Parità di genere (fuori a gennaio 2023)
    Ci sono ancora delle differenze reali, anche nella scuola e nell’istruzione, in merito, ad esempio, alle differenze di genere nei percorsi STEM. Come può la scuola essere il luogo in cui si vogliono abbattere queste differenze? Come si possono abbattere i pregiudizi, rispetto a questo tema?

Con queste schede ci confronteremo sul ruolo della scuola, come istituzione educativa e come ambiente di vita accogliente per studentesse e studenti, in questi processi di transizione. Inoltre, per ciascuna tematica ci sarà un collegamento con la guida giovanissimi 2022/23: i temi potranno essere ampliati utilizzando sinergicamente la guida giovanissimi e le schede formative dell’anno. Tutte le schede verranno caricate online sul sito largostudenti.it nella sezione dedicata.

Ma la proposta formativa non è fatta solo di schede: ci saranno anche altri focus tematici che manterremo durante l’anno (mafie, pace ed Europa ad esempio) che verranno affrontate con strumenti distinti (articoli, guide di informazione o podcast).

Autore articolo

Area Formazione