Chiesa

Nota della Presidenza nazionale Ac

Affetto e vicinanza a papa Francesco per i gravi atti di slealtà

Papa Francesco

La Presidenza nazionale dell’Azione Cattolica Italiana esprime in maniera forte e pubblica al Santo Padre i più profondi sentimenti di affetto e filiale vicinanza, di solidarietà per i gravi atti di slealtà che vengono compiuti a danno della Chiesa e della Sua persona, di gratitudine per la sua incessante opera di riforma e purificazione della Chiesa stessa. (continua)

Convegno ecclesiale nazionale - Firenze 2015

Per una Chiesa che ama

Vangelo

Giuseppe Notarstefano* - «In Gesù Cristo il nuovo umanesimo»: è il titolo del quinto Convegno ecclesiale nazionale che si svolgerà a Firenze dal 9 al 13 novembre. Anche l’Azione cattolica sta da tempo riflettendo sulle cinque “vie” indicate per il «discernimento comunitario» (uscire, annunciare, abitare, educare e trasfigurare). Le trasformazioni epocali in atto, i drammi, le attese del tempo moderno e la chiamata a essere «chiesa in uscita»: su questa strada occorre anzitutto «contemplare il volto di Gesù e imparare a custodire l’umano che in esso viene rivelato».

AVE - Quaderni di Dialoghi

L'umano tra natura e cultura

Quaderni di Dialoghi - L'umano tra natura e cultura

a cura di Andrea Aguti e Luigi Alici - Pubblicato il Quaderno di Dialoghi che raccoglie gli interventi contenuti nei Dossier dei primi due numeri del 2015 della rivista, dedicati al tema del naturalismo e a quello dell’umano tra natura e cultura. In vista del prossimo Convegno Ecclesiale Nazionale, un contributo alla riflessione su alcune delle questioni più significative che oggi vengono discusse a livello culturale, in particolare a livello filosofico e teologico, e soprattutto uno strumento utile per orientarsi all’interno di questo dibattito.

I sedici incontri regionali Ac/Abruzzo e Molise

Come in un cantiere aperto

La Presidenza nazionale incontra l'Ac di Abruzzo e Molise

di Davide De Amicis* - A Silvi Marina l’incontro regionale della Presidenza nazionale con le associazioni diocesane e parrocchiali dell’Ac di Abruzzo e Molise. Il ritratto di un associazione in cammino e in dialogo costante con le persone e con i territori. Impastata di esperienze antiche e nuovi inizi, una storia che si rinnova nei volti dei suoi protagonisti. Una laicità mai chiusa, vissuta fuori dalle sacrestie, impegnata a leggere i segni dei tempi e a sostenere chi ci sta accanto.

Sinodo sulla famiglia/10

La Chiesa faccia suo un nuovo sguardo

Sinodo

Intervista di Luciano Moia per Avvenire -  Com’è stato il Sinodo visto dalla loro parte? Come leggere le conclusioni dell’assemblea sinodale con la sensibilità di una coppia che ha seguito tutto passo dopo passo? La risposta arriva da Giuseppina De Simone e Franco Miano, laici di Azione Cattolica, entrambi docenti universitari di filosofia, al Sinodo l’unica coppia di sposi “esperti”. «La vera novità? Vedere la realtà con l’ottica della famiglia».

Sinodo sulla famiglia

Tornare a "camminare insieme" realmente

Papa Francesco - Mentre seguivo i lavori del Sinodo, mi sono chiesto: che cosa significherà per la Chiesa concludere questo Sinodo dedicato alla famiglia? Certamente non significa aver concluso tutti i temi inerenti la famiglia, ma aver cercato di illuminarli con la luce del Vangelo, della tradizione e della storia bimillenaria della Chiesa, infondendo in essi la gioia della speranza senza cadere nella facile ripetizione di ciò che è indiscutibile o già detto. (continua)

La Relazione finale del Sinodo dei Vescovi al Santo Padre Francesco