lavoro

Il Concorso d’idee “Lavoro e pastorale” del Mlac compie dieci anni

Continuiamo a realizzare sogni

concorso Mlac manifesto

di Costantino Coros* - Non perdere la capacità di sognare, sviluppare la cultura della progettualità, sostare con le persone e tra le persone: i tre punti chiave che caratterizzano l’agire del Movimento Lavoratori di Azione Cattolica, posti in evidenza durante l’annuale seminario dedicato alla Progettazione sociale dal titolo “Frutto del lavoro”. In occasione del simposio premiati i quattro progetti vincitori della decima edizione del Concorso di idee “Lavoro e pastorale”: “Red-reciprocità efficacia design” (Martina Franca), “Costruttori di comunità verso il socio distretto rurale” (Ascoli Piceno), “Officine persona nuova” (Pozzuoli), “RiamMagliamo la speranza” (Maglie).

Politiche per l’occupazione e tutele

Appunti sul Jobs Act e sul lavoro che cambia

di Gabriele Gabrielli* - Il Jobs Act disegna una regia e alcuni strumenti ancora da implementare. L’arretramento sul piano delle tutele si potrebbe giustificare solo con un mercato del lavoro funzionante che assicura una rete efficace di servizi per il lavoro, percorsi di formazione e supporto alla persona, interventi di integrazione economica. È così che si capirà se la visione del lavoro del Jobs Act mette al centro il lavoro come bene comune, espressione della persona e della sua dignità. (Articolo tratto da Dialoghi n.4-2015. In arrivo ai suoi abbonati).

Testimonianza Lavoro e maternità