Respiro

Versione stampabileVersione stampabile

Foto di Franco DoderoSpello, Casa San Girolamo. Fine di ottobre. Ci siamo raccolti nel silenzio di un meraviglioso autunno umbro per ascoltare un sacerdote amico, e farci aiutare a sgombrare mente e cuore per due giorni. Per lasciare parlare Dio ed ascoltarlo nel silenzio. Poi per scambiare qualche parola, condividere la bellezza del paese e la bontà della cucina, lasciando scorrere i pensieri e lo sguardo nei corridoi, nel chiostro, sulla campagna e nell’erba che circonda la tomba di un Piccolo Fratello di Gesù, Carlo Carretto, che qui ha trascorso gli ultimi venti anni di una vita dedicata a proporre agli amici la bellezza di parlare con Dio: a Tu per Tu, come solo un Padre  o una Madre desiderano  fare con i figli almeno una volta. Capire quanta  ricchezza offrono  il silenzio ed il luogo è possibile soltanto così, ed è già un dono; ma portarsi a casa le parole ascoltate è come  aver raccolto una talea da trapiantare nel giardino che ognuno di noi ha dentro di sé. Che fiorirà a suo tempo, con fiori diversi, ma sicuramente meravigliosi, se illuminati dall’amore di Dio.

di Antonio Magioncalda

foto di Franco Dodero