LA STORIA DELL'AC

Home » Articoli » Unitari » Raccolti 230.000 euro dai volontari Ac

Il presidente Notarstefano alla Maratona Telethon 2023: «Insieme costruiamo il bene e uno stile di abitare questo nostro tempo»

Raccolti 230.000 euro dai volontari Ac

Questo pomeriggio il presidente nazionale dell’Azione cattolica, Giuseppe Notarstefano, è intervenuto alla Maratona Telethon 2023, in diretta su Rai1. Un’amicizia e un’alleanza quella tra Azione cattolica e Fondazione Telethon che anche in questa occasione ha prodotto tanta solidarietà.
Per la Campagna di Natale 2023, accompagnati dallo slogan «Facciamoli diventare grandi insieme», gli oltre 200 banchetti attivati da migliaia di volontari di Azione cattolica lungo tutto lo stivale hanno raccolto per Fondazione Telethon 230.000 euro, attraverso la distribuzione dei “Cuori di cioccolato” e non solo.
Qui il VIDEO dell’intervento.

Insieme: uno stile per questo nostro tempo

Rispondendo alle domande del conduttore Tiberio Timperi, il presidente Notarstefano ha sottolineato che: «Insieme è lo stile con cui dobbiamo abitare questo tempo. Insieme è davvero una parola chiave. È l’unico modo in cui possiamo portare avanti le cose. Dare qualità alla nostra convivenza sociale, e collaborare affinché si possa costruire la pace e il bene comune. Il lavoro che Ac e Telethon fanno insieme è in questo senso davvero qualcosa che ci proietta in una prospettiva più grande».

E ancora: «Un ruolo importante lo giocano le parrocchie. E la nostra associazione ha una presenza capillare nelle parrocchie. Dai piccoli paesi alle grandi città. Queste sono delle comunità che in qualche modo si prendono cura della vita delle persone, attraverso la formazione, l’animazione culturale e attraverso l’impegno caritativo. In questo senso, sono le parrocchie una straordinaria rete che costruisce e promuove il bene di tutti».

Ac e Fondazione Telethon: una pagina bella di futuro

Insieme, Azione cattolica e Fondazione Telethon, rinnovano e fanno crescere un’alleanza che anno dopo anno sta tracciando un percorso di impegno civico e un esempio di cura e di attenzione alla domanda di futuro di tanti bambini e delle loro famiglie. Insieme, affinché la ricerca scientifica contro le malattie genetiche rare possa raggiungere traguardi importanti e così restituire una speranza sempre più concreta alle persone affette da malattie genetiche rare. Insieme, perché quella con Telethon rappresenta per il popolo di Azione cattolica un’opportunità per fare esperienza di fede e servizio verso il prossimo, con un progetto collettivo che abbraccia la vita di tutti.

Ricordiamo che sino a tutto domani 17 dicembre è ancora possibile recarsi presso i banchetti e acquistare i “Cuori di cioccolato”. Qui la Mappa dei punti di distribuzione, con la specifica dei punti attivati dall’Ac.

Autore

Prossimo articolo