What's up - La newsletter dei presidenti parrocchiali

Per una AC davvero popolare

Carissime e carissimi presidenti parrocchiali, 
è con grande gioia che vi scrivo all’inizio dell’estate, un tempo prezioso per tutta l’associazione perché, insieme al giusto tempo di riposo, continuiamo a sentire quella tensione costante che ci permette di mantenere viva la missionarietà dell’Azione Cattolica. Il Papa ci ha indicato più volte, non ultimo il 19 aprile scorso durante l’udienza privata che mi ha concesso insieme al nostro assistente generale Mons. Sigismondi una prospettiva ben precisa: pensare, ripensare e proporre in senso missionario l’esperienza associativa, in ogni suo aspetto e iniziativa, in ogni momento formativo e attività, perché è l’unica strada per una Azione Cattolica veramente popolare. Occorre fare della popolarità il criterio su cui misurare ogni aspetto della vita associativa, di ogni esperienza, di ogni incontro che proponiamo nelle sale parrocchiali. 
Vi chiedo un impegno: per tutte le attività che state preparando, per ogni iniziativa o incontro parrocchiale, per ogni discussione che affrontate con il parroco o gli altri parrocchiani, chiedetevi se state rafforzando e favorendo la “tensione missionaria” oppure la state frenando o indebolendo? In parole più semplici, la vostra azione vi consente di “incontrare tutti, accogliere tutti, ascoltare tutti, abbracciare tutti”?
Come abbiamo detto in occasione del Convegno delle Presidenze diocesane dello scorso aprile, inoltre, riordiamoci sempre che per accorciare le distanze con tutti dobbiamo preoccuparci, più che delle parole, dei gesti. Prendiamo esempio, anche in questo, da Papa Francesco.

Con tanta gratitudine per il vostro generoso servizio, vi saluto con affetto
Matteo Truffelli 

 

 


L’estate è sempre un tempo eccezionale
Anche quest’anno raccontateci dove passate l’estate, dove fate i campi scuola, dove vivete i momenti belli associativi… in poche parole #dovestate!
Inoltre, siccome in giro per l’Italia potete sempre trovare una associazione diocesana che organizza una bella esperienza, prima di andare in vacanza collegatevi alla pagina esperienze.azionecattolica.it per scoprire se ci sono appuntamenti che vi possono interessare. Può essere l’occasione per stringere nuove amicizie.

 

Sinodo dei giovani: una Chiesa che sa ascoltare
Nell’ottobre prossimo la Chiesa vivrà un momento particolarmente importante: un Sinodo dedicato ai giovani. Sarà un’occasione importante!! Infatti tutta la Chiesa universale si porrà in ascolto dei giovani, proverà a capirne i punti di vista e coglierne la voglia di cambiamento alla quale non si può rimanere indifferenti. Anche l’Azione Cattolica è protagonista di questo cammino, che ha già visto un importante appuntamento preparatorio nel Marzo scorso, e continuerà a sostenerne i passi con fiducia, speranza ed entusiasmo. Qui trovi i vari constributi fin qui pubblicati sul sito nazionale azionecattolica.it/sinodo2018

 

Una rete per l’Europa
L’Azione Cattolica è impegnata su tanti fronti, perché l’impegno all’evangelizzazione non è confinato alla sola dimensione ecclesiale. L’Istituto Toniolo svolge un grande servizio, e ci offre l’occasione con il laboratorio sull’integrazione europea, di creare una rete nazionale per promuovere lo studio e la formazione sui temi rilevanti per il processo di integrazione europea. Sicuramente anche tra i giovani delle nostre parrocchie possiamo trovare le energie e le sensibilità per partecipare a questo importante processo.

 

 

 

 

Ad occhi aperti

«Cattolici in politica, è l’ora delle proposte»

Calendario iniziative

Seminario Istituto V. Bachelet
Estate a Casa San Girolamo - Spello
Convegno sulla storia dell'AC nell'Italia centrale

Novità editoriali


La P maiuscola. Fare politica sotto le parti.


L'alfabeto della preghiera è quello dell'amore


Ti ho preso per mano

5xmille alla FAA per l'Azione Cattolica

Concorso CEI per le parrocchie Tutti x Tutti 2019

DONA ORA!