What's up - La newsletter dei presidenti parrocchiali

UN’ESTATE PER RICARICARE

Carissime e carissimi presidenti parrocchiali,
è ormai iniziata l’estate, tempo speciale per fissare in un campo scuola le cose importanti vissute nel corso del cammino annuale, per dedicare qualche giorno ad esperienze di servizio, oppure anche semplicemente per riposarci in attesa di ripartire con un nuovo anno associativo. Anno molto speciale per due motivi: il primo perché ricorrono i 50 anni dal varo del nostro Statuto e dalla nascita dell’ACR; secondo perché inizia il cammino assembleare. Tutta l’associazione sarà impegnata nelle assemblee elettive ai vari livelli
(parrocchiale, diocesano, regionale e nazionale); ciascuno di noi sa quanto l’esperienza che ci apprestiamo a vivere, anche se talvolta può sembrare macchinosa, sia un esercizio di democrazia che in pochi vivono con così tanta serietà, gioia e impegno. Un’esperienza preziosa, sia dal punto di vista ecclesiale che da quello civile.
Per prepararci al meglio a questo, con gli amici della Presidenza Nazionale in questi mesi abbiamo girato tutta l’Italia, e continueremo ancora nei prossimi mesi, per incontrare le delegazioni regionali e le presidenze diocesane; è stata l’occasione per incontrare anche molti presidenti parrocchiali. Inutile dire quanto questo avvincente viaggio lungo lo Stivale ci abbia permesso di toccare con mano la ricchezza che l’associazione dona a tutto il Paese, la vitalità con la quale ogni giorno siamo in grado di rispondere alla crisi della società moderna vincendo l’individualismo e la disgregazione dei legami sociali. Ancora grazie.
Infine vorrei concludere questi pensieri rivolgendo la mia preghiera verso il mare che ci separa dalla terra d’Africa, ricordando in particolare la forte testimonianza che ci offre don Carmelo, Assistente diocesano di Agrigento e parroco di Lampedusa, insieme a tutta la sua comunità parrocchiale, presidio di umanità e di Vangelo vissuto, per i quali l’estate sarà ancora una volta esperienza di accoglienza, occasione per condividere i doni che il Signore ha messo loro a disposizione.
Matteo Truffelli


LIGHT UP, RAGAZZI IN SINODO
Light UP. Ragazzi in sinodo è lo slogan ufficiale con il quale, dal 31 ottobre al 2 novembre 2019, una rappresentanza di bambini e ragazzi provenienti da tutta Italia “illuminerà” di Bellezza la città di Roma e ci aiuterà a riflettere sul dono che l’Acr ha fatto e continua a fare ai piccoli, alla Chiesa e al Paese.
Light Up infatti vuole accendere l’attenzione sull’immensa ricchezza della fede dei bambini e dei ragazzi e su come l’Acr possa valorizzare al meglio questo patrimonio, offrendo a ciascuno dei suoi piccoli soci uno spazio per la propria crescita.
L’evento sarà anche l’occasione per festeggiare insieme (a Roma e, in contemporanea, in tutte le piazze d’Italia) i 50 anni dell’Acr nel giorno del suo compleanno: il 1 novembre 2019.
Trovate tutte le info utili e molto di più su: acr50.azionecattolica.it

DI GENERAZIONE IN GENERAZIONE
“Di generazione in generazione” è stato il titolo del pellegrinaggio nazionale degli adultissimi di AC che si sono incontati a Roma, il 29 maggio scorso. L’incontro è stato preceduto da una staffetta di incontri in tutta Italia che ha visto gli adultissimi incontrarsi e raccontarsi ai più giovani attorno all’icona della Madonna della Domus Mariae. Questa stessa immagine è stata consegnata a Papa Francesco al termine dell’udienza in Piazza San Pietro.
A seguire nella Basilica gli oltre mille partecipanti hanno condiviso un momento di preghiera presieduto dal cad. Angelo Comastri cui hanno partecipato anche il presidente nazionale Matteo Truffelli e l’assistente generale, mons. Gualtiero Sigismondi.
Per avere più informazioni clicca qui

 

CONDIVIDERE LA CARITA’
In occasione della Giornata per la carità del Papa, l’associazione in collaborazione con Avvenire, lancia una campagna di condivisione delle belle esperienze di carità presenti nelle diocesi italiane. In particolare vorremmo che i giovani di AC si facessero promotori delle tante belle iniziative ed esperienze che in giro per l'Italia testimoniando l'impegno dell'associazione a servizio degli ultimi, di chi fa più fatica, di chi è ai margini delle nostre comunità. Alla globalizzazione dell'indifferenza vogliamo rispondere facendoci costruttori di fraternità, per contrastare la cultura dello scarto da cui Papa Francesco ci mette in guardia. 
Per questo ti chiediamo di raccogliere testimonianze o progetti di carità promossi nella tua parrocchia o diocesi, da far pervenire all’indirizzo promozione@azionecattolica.it. Ne sarà data notizia direttamente sul sito www.avvenire.it
Ps: per ringraziare della collaborazione, Avvenire riserverà un piccolo omaggio ;-)

 

 

___________________________________________________________________

Pubblicato «Dialoghi» n. 2-2019. Il trimestrale culturale dell’Azione Cattolica
IL POTERE DELLA COMUNICAZIONE
È dedicato all’agire comunicativo oggi il Dossier di «Dialoghi» n. 2-2019, il trimestrale culturale promosso dall’Ac. L’infinita possibilità di contatti che possiamo stabilire, ci facilita negli scambi e aumenta il numero delle nostre conoscenze, ma nel contempo ci allontana dalla densità della nostra vita reale. Tutti condizionati e connessi in un sistema di informazioni e relazioni che in realtà ci isolano.
Vi invitiamo ad abbonarvi e a visitare il sito della rivista: www.rivistadialoghi.it

 

 

 

Ad occhi aperti

Chiudiamo la forbice delle diseguaglianze

Calendario iniziative

Summer school
Estate a Spello
Convegno Assistenti

Novità editoriali


Le grandi storie


Educare infinito di generare


EurHope

5xmille alla FAA per l'Azione Cattolica

Concorso CEI per le parrocchie Tutti x Tutti 2019

DONA ORA!