What's up - La newsletter dei presidenti parrocchiali

Un cammino di popolo

Carissime e carissimi Presidenti parrocchiali,
ci apprestiamo a vivere un periodo intenso e bellissimo per la nostra associazione: il cammino
assembleare.
Un percorso fondamentale di verifica, di confronto, di progettazione, di democrazia. Tutti elementi
che, nel corso dell’esperienza associativa di ciascuno di noi, hanno contribuito a costruire il nostro
senso di responsabilità nei confronti della Chiesa, del mondo, delle generazioni alle quali
consegniamo l’associazione.
Vi chiederei di pensare in maniera particolare a coloro che, tra i giovani e i giovanissimi, saranno
chiamati a vivere per la prima volta il cammino assembleare, a votare per la prima volta i delegati, o
ad alzare il cartellino per approvare o bocciare un emendamento, a scegliere le linee su cui costruire
il cammino della propria associazione. Vogliamo che tra qualche anno, guardandosi indietro,
possano considerare questi momenti come “storia” della loro vita, come un’esperienza che ha
contribuito a formarli come credenti e come cittadini, come giornate da ricordare perché anche loro
hanno contribuito a scrivere un pezzo della storia dell’associazione.
Come ogni momento importante, anche le nostre assemblee avranno perciò bisogno di preparate e
vissute con cura. Ecco perché è importante che, anche in occasione delle assemblee parrocchiali,
abbiate l’attenzione di pensare ogni momento, di curare la parte della preghiera e di invocazione
dello Spirito, di coinvolgere ogni aderente e di permettere a ciascuno di sentirsi accolto e
importante. Perché è proprio in occasioni come questa, con piccoli gesti o attenzioni, che rendiamo
significativa un’esperienza.
So che ciascuno di voi ha a cuore l’Azione Cattolica, so che posso contare sull’impegno di ciascuno
di voi per muovere nel modo e nella direzione giusta i primi passi di questo “popolo numeroso” che
si mette in cammino verso l’Assemblea nazionale.
Grazie!
Matteo Truffelli


Light up: ragazzi in sinodo
Come possono essere spente 50 candeline e nello stesso tempo avere meno di 14 anni?! Facile, basta essere nell’ACR!! Quest’anno infatti ricorre il 50° anniversario della nascita dell’ACR ed è una occasione speciale per festeggiare questa magnifica realtà che aiuta i piccoli ad essere protagonisti di una esperienza di fede a tutto tondo. Non ci sarà solo una festa a Roma, ma ci saranno tante feste in tutta Italia, alle quali ogni acierrino potrà partecipare e contribuire. Segui gli aggiornamenti sulla pagina dedicata.

Building future on peace
L’Azione Cattolica, insieme a varie altre realtà dell’associazionismo italiano impegnate nella costruzione di una società più giusta, hanno dato vita alla Summer School 2019, una iniziativa ormai consolidata che sensibilizzare verso l’impegno di ciascuno, in particolare dei giovani, per rigenerare i territori ed edificare comunità inclusive e solidali. Nel corso delle varie giornate si sono succeduti interventi significativi, dai quali, anche nelle parrocchie, potete ricavare elementi utile per la formazione e il confronto. Al link seguente la pagina con le informazioni e i materiali.

Una casa per tutti!
Settembre significa anche “nuovo anno associativo” e soprattutto Campagna Adesioni! È iniziato infatti il periodo nel quale siamo chiamati a pronunciare una bellissima frase: “vuoi far parte dell’Azione Cattolica?” Una frase coraggiosa, ma che esprime la bellezza di una esperienza che vorremmo far provare a tutti. Il Centro Nazionale non lascia solo nessuno in questo momento così importante, per cui potrai trovare dei contenuti speciali e tanti materiali da ordinare.

L’Ac costruisce alleanze
L’Azione Cattolica, sempre attenta ad individuare i bisogni delle realtà in cui viviamo, continua a costruire alleanze con altre associazioni di cui condivide la missione e con le quali vuole concretamente collaborare, per fare di più per il bene comune.
Una nuova alleanza è appena nata, quella con la Fondazione Telethon che da trent’anni lavora ogni giorno per dare risposte concrete a chi lotta contro malattie genetiche rare, finanziando i migliori istituti di ricerca sul territorio italiano.
Allearsi vuol dire lavorare insieme, per questo l’AC intende affiancare Telethon nella prossima campagna di raccolta fondi che si svolgerà il 15, 21-22 dicembre prossimo 
Scendi in piazza anche tu! Ecco tutte le info per far aderire la tua associazione.

 

Quest’anno l’adesione all’Ac ha un valore aggiunto!
Per tutti i soci sarà presto attivo il portale delle convenzioni, per usufruire di sconti e agevolazioni
su numerosi prodotti e servizi.
Ti invitiamo a scoprirli: clicca sul banner!

Ad occhi aperti

I perché del “caso Italia”

Calendario iniziative

Esercizi spirituali per Assistenti
A cuore scalzo. Modulo formativo giovani
Convegno nazionale Settore Adulti

Novità editoriali


Costruire, da cristiani, la città dell'uomo


Nessuno è lontano


Salvare l'Europa

5xmille alla FAA per l'Azione Cattolica

Concorso CEI per le parrocchie Tutti x Tutti 2019

DONA ORA!