What's up - La newsletter dei presidenti parrocchiali

Chiamati a custodire il futuro

Febbraio 2018

Carissime e carissimi Presidenti parrocchiali,
vi scrivo poco dopo la conclusione di un bellissimo Convegno Bachelet, dedicato ai 150 anni di vita e di impegno dell’Ac per la costruzione del bene comune.
Ci siamo trovati in tanti a riflettere sulla necessità di promuovere la ricerca e la cura di “terreni comuni” per ridare speranza al Paese: un Paese che sembra sfiduciato, ripiegato sulle difficoltà del contingente. Eppure, alzare lo sguardo è possibile, a partire dal proposito dei nostri giovani di coinvolgersi, di metterci la faccia. Con loro e per il Futuro Presente che sono le nuove generazioni, vogliamo mantenere “piedi a terra e sguardo in alto”.
Per ridare speranza al Paese serve il contributo di tutti: il bene comune si costruisce solo “in comune”. La rete capillare che siamo è una risorsa preziosa per ritessere le trame di una società “sfilacciata”: oggi come e più di ieri, tenere insieme le generazioni e i gruppi sociali, proseguire con sempre più efficacia sulla strada del dialogo e dell’inclusione sono il modo attraverso il quale concretamente possiamo contribuire a creare, custodire e servire le nostre comunità. Ripartiamo insieme da quella promessa che ci ha impegnati al termine dell’Assemblea nazionale: “restare pienamente innervati nel cuore dei nostri territori” e nella vita delle persone che abbiamo accanto (Messaggio al Paese), abitando con coraggio e fiducia terreni condivisi, avviando processi nuovi e buone alleanze che si riveleranno eredità preziosa per il futuro “bene di tutti”.  

Matteo Truffelli


70 anni della Costituzione
Il 1° gennaio 2018 la nostra Costituzione ha compiuto 70 anni: un compleanno speciale per quella che resta la pietra su cui poggia l’architettura della Repubblica. Un testo ancora oggi giovane e attuale perché rappresenta il “frutto prezioso” di un confronto ampio tra le tante forze che animavano la scena politica dell’immediato Dopoguerra: a questo link potete leggere alcuni degli interventi dei Padri costituenti. Tra loro, tantissimi cattolici: tra questi consegniamo alla vostra riflessione una relazione svolta da Giorgio La Pira.

 

Verso le elezioni
Il 4 marzo, il giorno in cui tutti gli italiani saranno chiamati a eleggere un nuovo Parlamento, è alle porte. In tutta Italia l’AC ha promosso iniziative e di momenti di confronto, con una particolare cura per i neodiciottenni. Il centro nazionale ha predisposto una serie di materiali per stimolare la riflessione “Verso le elezioni” sull’importanza del voto e su alcuni temi caldi della campagna elettorale. Con lo stile dell’AC: quello di chi, come ci ricorda il Presidente nazionale intende favorire un dibattito libero e vero, per una partecipazione informata e responsabile.

 

Sulle spalle di giganti
Festeggiando i 70 anni della Costituzione della Repubblica e in prossimità di un appuntamento elettorale in un tempo particolarmente complesso, ricordiamo tre figure vicine all’Ac, che hanno saputo servire con competenza, passione e lungimiranza il nostro Paese. Vorremo cogliere nel loro stile e nelle loro parole la capacità straordinaria di una visione d’insieme che sappia ancora dare Speranza al Futuro: Aldo Moro, Vittorio Bachelet, Oscar Luigi Scalfaro. Sia la coraggiosa testimonianza di questi tre giganti della nostra storia, a suggerire uno sguardo sapiente e orizzonti nuovi dentro a questo tempo di cambiamento per cogliere l’occasione e gettare ancora il “seme buono”.  

 

Ad occhi aperti

Proposte per una nuova agenda sulle migrazioni in Italia

Calendario iniziative

Seminario ACR 2018
CIPS 2018 - C'è BiSogno di Scuola!
Convegno pubblico sulla storia dell'educazione in AC

Novità editoriali


Gioia


Le vie della preghiera


Promo abbonamento Dialoghi

5xmille alla FAA per l'Azione Cattolica

Concorso CEI per le parrocchie Tutti x Tutti 2019

DONA ORA!