Il futuro non può essere on line