«“All’ombra della Croce”, il mio pensiero va a tutta l’Associazione»