«Chiunque vinca, dopo ci sarà una democrazia da rigenerare»