Segno in ritardo? Segnalateci ogni problema

Versione stampabileVersione stampabile

La redazione di Segno ha ricevuto numerose segnalazioni di ritardo nel recapito del numero di dicembre 2014 della rivista, spesso giunto alla metà di gennaio. L’inconveniente è spiacevole, anche perché rende “vecchio” il giornale stesso. È opportuno chiarire che tali ritardi non sono da attribuire né alla rivista né tanto meno all’Azione Cattolica, essendo legati al sistema di distribuzione postale. Segnalazioni di ritardo giungono anche in riferimento alla consegna del numero di gennaio 2015.

Diventa utile a questo punto segnalare con una e-mail indirizzata ad abbonamenti.riviste@azionecattolica.it oppure al direttore Gianni Borsa (gianni.borsa@gmail.com) la data effettiva di consegna a domicilio della rivista di gennaio. È sufficiente indicare nella e-mail nome e cognome dell’intestatario, città e data di consegna. Raccoglieremo le segnalazioni a partire dal 23 gennaio.

Nell’occasione, ricordiamo che la prossima uscita di Segno sarà a inizio marzo, con il numero doppio febbraio/marzo. Grazie a tutti i soci, agli amici e ai lettori della rivista.

La Redazione di Segno