Home » Articoli » Maratona Telethon: raccolti 220.000 euro dai volontari Ac. Notarstefano: «Un’alleanza per il bene comune, un impegno per la ricerca»

Maratona Telethon: raccolti 220.000 euro dai volontari Ac. Notarstefano: «Un’alleanza per il bene comune, un impegno per la ricerca»

Il VIDEO (intervento a partire dal minuto 20.00)I

Il Presidente nazionale dell’Ac, Giuseppe Notarstefano è intervenuto questa mattina alla Maratona Telethon, in diretta su Rai1. Segno di un’alleanza tra Azione Cattolica e Fondazione Telethon che prosegue nel tempo e cresce in solidarietà e partecipazione, con risultati sempre più apprezzabili e significativi. «Un’alleanza per il bene comune, per il bene di tutti – ha sottolineato Notarstefano. E il bene comune si costruisce prendendosi cura innanzitutto di chi è più fragile. Per questo, credo che l’Alleanza tra Ac e Telethon sia una buona notizia per il nostro Paese. Un impegno per la ricerca. Un impegno soprattutto per le persone che hanno bisogno di una rete di condivisione».

Un’alleanza che vede «nelle parrocchie e nelle diocesi di tutta Italia, nelle piazze del nostro Paese, migliaia di ragazzi, giovani e adulti di Ac, attivarsi per mobilitare le persone a contribuire in maniera adeguata, in occasione delle diverse campagne Telethon, per fare avanzare la ricerca biomedica verso la cura delle malattie genetiche rare», ha ricordato il Presidente nazionale.

“Facciamoli diventare grandi” è lo slogan della Campagna Telethon di Natale 2022, ma è anche l’invito che l’Azione Cattolica per bocca del suo Presidente ha rivolto a tutti gli italiani affinché partecipino a questa “impresa collettiva” di bene comune e sostengano la ricerca. Perché solo attraverso la ricerca è possibile far crescere la fiducia, accendere la speranza, donare terapie e futuro ai bambini e a tutte le persone con una malattia genetica rara, e alle loro famiglie.

Per questa Campagna di Natale, sono stati 252 i banchetti attivati da migliaia di volontari di Azione Cattolica lungo tutto lo stivale. 220.000 euro la cifra raccolta per Fondazione Telethon attraverso la distribuzione dei “Cuori di cioccolato”.
(Ricordiamo che sino a tutto domani 18 dicembre è possibile recarsi presso i Banchetti e acquistare i “Cuori di cioccolato”)

Con la pandemia abbiamo sperimentato quanto sia determinante per il bene di tutti l’essere una comunità coesa e solidale. Solo per questa via è possibile garantire un domani migliore a tutti noi, ma soprattutto ai più fragili, ai più vulnerabili. A partire dal diritto alla salute, alla cura. Un diritto fondamentale di ogni persona riconosciuto dalla nostra Costituzione. Insieme a Telethon, l’Ac desidera che questo diritto sia goduto da tutti. Nessuno escluso.

Segnaliamo che i volontari presenti al bacchetto Ac-Telethon della città di Livorno saranno protagonisti della Maratona, con un collegamento in diretta, domani domenica 18 dicembre alle 11.40 su Rai2