LA STORIA DELL'AC

Home » Articoli » Unitari » Lasciarono tutto e lo seguirono

Esercizi spirituali per laici e assistenti di Ac

Lasciarono tutto e lo seguirono

«Carissimi, è ancora vivo in tutti noi il ricordo dell’itinerario assembleare vissuto dall’Azione cattolica italiana, culminato nell’incontro con papa Francesco e nell’Assemblea nazionale. È stato un momento molto importante, in cui abbiamo toccato con mano il nostro essere Chiesa e popolo di Dio: come associazione abbiamo sperimentato, nella partecipazione e nella corresponsabilità, le coordinate attraverso le quali camminare e crescere insieme come laici e presbiteri. Per dare continuità a questa comunione, pur consapevoli delle numerose iniziative che caratterizzano la vita delle parrocchie e dell’associazione nel periodo estivo, vi proponiamo un Corso unitario di Esercizi spiritualiLasciarono tutto e lo seguirono».

Ad Assisi dal 29 agosto al 1° settembre

Inizia così la Lettera che il Collegio assistenti centrali di Ac ha inviato ai presidenti e assistenti parrocchiali di Ac, alle presidenze regionali e delegazioni regionali, per spiegare in dettaglio l’iniziativa che si svolge nel periodo estivo. Un periodo adatto alla cura di noi stessi, per ricaricarsi dei doni spirituali in vista del rientro all’attività lavorativa.

Potranno partecipare agli esercizi i laici (giovani, coppie fidanzati e sposi, adulti e adultissimi), gli assistenti parrocchiali, diocesani e regionali di Ac e tutti i sacerdoti interessati.

Gli esercizi spirituali si terranno presso la Cittadella Ospitalità della Pro Civitate Christiana di Assisi (PG). Inizieranno alle ore 19.00 del 29 agosto, per concludersi con il pranzo del 1° settembre.

Meditazioni a cura di mons. Giuliodori

Gli Esercizi saranno guidati da mons. Claudio Giuliodori, Assistente ecclesiastico generale dell’Azione cattolica italiana e dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Stimolati dalle sue meditazioni e da momenti di confronto sinodale, in un clima di silenzio e di preghiera, si metterà al centro delle giornate la Parola di Dio, che, come laici e presbiteri, «siamo chiamati a vivere e a testimoniare nella quotidianità».

Il programma prevede le Lodi, la Celebrazione eucaristica, i Vespri, l’Adorazione eucaristica e tre meditazioni dell’Assistente ecclesiastico generale, distribuite nell’arco della giornata. 

Per ogni info su “Lasciarono tutto e lo seguirono” , rimandiamo alla pagina evento sul sito di Ac

Autore

Prossimo articolo

Articolo precedente