Giornata del Sovvenire. L’Ac con Avvenire per la Campagna “Insieme ai sacerdoti”

Il tuo sacerdote ha cura di te, tu prenditi cura di lui

Versione stampabileVersione stampabile

L’Azione cattolica sostiene e invita a sostenere l’iniziativa del quotidiano Avvenire che ha scelto di dare supporto al Servizio per la Promozione del Sostegno Economico alla Chiesa Cattolica, facendo del giornale uno strumento per promuovere la campagna “Insieme ai sacerdoti. Domenica 22 novembre, per ogni copia venduta del quotidiano un euro sarà devoluto all’Istituto Centrale per il Sostentamento del Clero. Dimostriamo ancora una volta la nostra cura per tutti i sacerdoti che quotidianamente hanno cura di noi.
Cosa fare: Partecipare all’iniziativa è molto semplice e non comporta costi. Organizza un piccolo gruppo di volontari (2/3), contatta Avvenire, prenota le copie all’edicolante tramite il modulo che trovi allegato e organizza la distribuzione (naturalmente nell’assoluto rispetto delle norme per il contenimento della diffusione del Covid-19). Quanto ricavato oltre il prezzo del quotidiano verrà lasciato alla parrocchia a favore dei sacerdoti che lì vivono e operano.

Diventa anche tu protagonista della campagna “Insieme ai sacerdoti”.

COSA DEVI FARE

  1. Invia una email a f.ungaro@avvenire.it e per conoscenza a promozione@azionecattolica.it entro il 16 novembre per comunicare:
    - l’intenzione di aderire all’iniziativa e i riferimenti della Parrocchia dove intendete operare;
    - nome, numero di telefono e email di un referente;
    - i dati dell’edicola presso la quale si ritireranno le copie (verificare che sia aperta domenica 22 novembre);
    - il numero di copie che si vorrebbero distribuire (minimo 20).
     
  2. Il referente deve contattare l’edicolante entro il 16 novembre, mostrando il modulo che hai scaricato con queste istruzioni, per prenotare le copie del quotidiano del 22 novembre. Importante prendere accordi con l’edicolante sull’ora del ritiro delle copie prenotate, sulle modalità di pagamento (prima o dopo la vendita delle copie) e sul ritiro delle copie non vendute, che non dovranno essere pagate.
     
  3. La mattina del 22 novembre un volontario ritirerà le copie prenotate presso l'edicola (sarà possibile farlo sin dal primo mattino). A seconda dell’accordo preso con l’edicolante le copie saranno da pagare al ritiro oppure alla riconsegna delle copie invendute. Le copie saranno da pagare al prezzo di copertina (€1,50).

COME GESTIRE LA RACCOLTA

  1. Al termine della mattinata, il responsabile del gruppo raccoglierà il ricavato. Le copie avanzate dovranno essere rese all’edicola (secondo gli accordi con l’edicolante) e saranno da pagare le sole copie vendute. Se l’importo versato dai fedeli è superiore al valore delle copie acquistate, l’eccedenza verrà trattenuta dalla par­rocchia. Come ultima azione ti si chiede di comunicare via mail ad Avvenire quante copie del giornale si sono vendute. Questo consentirà ad Avvenire di devolvere 1 euro per ogni copia venduta all’Istituto Centrale di So­stentamento del Clero/Sovvenire. Se vi fa piacere, inviate alla redazione di Avvenire (f.ungaro@avvenire.it) im­pressioni, foto o commenti su questa collaborazione. Avvenire raccoglierà le testimonianze più significative per la successiva pubblicazione di articoli.

Per info: 02 6780324