LA STORIA DELL'AC

Home » Articoli » Il cantiere di Ac per una Chiesa sinodale

Si apre domani l’Incontro nazionale delle Presidenze diocesane di Azione Cattolica

Il cantiere di Ac per una Chiesa sinodale

750 responsabili diocesani di Ac, il presidente Cei card. M. Zuppi, i vice mons. G. Palmieri e mons. F. Savino, il segretario mons. G. Baturi e altri trenta vescovi italiani per discuterà di Chiesa, laici e cammino sinodale, guardando al futuro del Paese e delle sue comunità territoriali. Con loro: G. Notarstefano, mons. C. Giuliodori, E. Zarpellon, L. D’Elia, L. Maggi, P. Bovio, A. Sciarrone Alibrandi, p. B. Gianni, V. Morgante, E. Manfredonia, I. Scaramuzzi, S. Ziantoni. Ospite don L. Ciotti
Catholic Press Photo
Catholic Press Photo

Nel pieno di un’estate calda per il meteo che non dà tregua, ma anche per le conseguenze di anno e mezzo di guerra in Ucraina e per i tanti dossier sul tavolo politico di un’Italia sempre più gravida di disuguaglianze, alle prese con il dibattito sulla riforma fiscale e il salario minimo, con la scarsa gestione dei fondi Pnrr e l’ancor più deficitaria gestione delle migrazioni con il loro puntuale stillicidio di tragedie umane, e dove pure non mancano segnali di speranza come il milione e mezzo di giovani che hanno partecipato alla Gmg di Lisbona, oltre 750 responsabili diocesani di Azione Cattolica si ritroveranno dal 24 al 27 agosto a Castel Gandolfo (RM), presso il Centro Mariapoli, per l’Incontro nazionale delle Presidenze diocesane di Ac con a tema “La Chiesa che sogniamo. Un cantiere sinodale per un’estate eccezionale”.

Appuntamento centrale nel cammino di preparazione alla XVIII Assemblea nazionale che si svolgerà nella primavera del prossimo anno, ma anche occasione per provare a immaginare, con le parole e i gesti dell’oggi, un Vangelo che serve il Paese e la Chiesa con profezia e sorriso. Da laici cristiani che ancora oggi scelgono la parrocchia come luogo privilegiato dell’impegno ecclesiale.

Aprirà i lavori il presidente Notarstefano

Si inizia domani Giovedì 24 agosto. Nel pomeriggio sarà l’“Introduzione” del presidente nazionale dell’Ac, Giuseppe Notarstefano, a dare l’avvio ai lavori. Seguirà Una vita di Grazie, walkabout con Enrico Zarpellon. A chiudere, in serata lo spettacolo “Cammelli a Barbiana, monologo di Luigi D’Elia su testo di Francesco Niccolini, dedicato all’opera e alla figura di don Lorenzo Milani.

Venerdì 25 agosto si inizia “In ascolto della Parola” con Lidia Maggi, teologa e pastora della Chiesa evangelica battista e si chiude la mattinata con la Celebrazione eucaristica, presieduta da mons. Giuseppe Baturi, arcivescovo di Cagliari e segretario generale della Cei.
Nel pomeriggio la tavola rotonda su “Un cantiere per la Chiesa, un cantiere per il Paese. Sognare il servizio della comunità locale in un cambiamento d’epoca” con: Paolo Bovio, managing editor di Will media e autore del podcast “Città, Antonella Sciarrone Alibrandi, sottosegretaria del Dicastero vaticano per la cultura e l’educazione e padre Bernardo Gianni, abate dell’Abbazia di San Miniato. Modera: Vincenzo Morgante, direttore di TV2000.
A chiudere, in serata la presentazione del libro Verso noi. Prendersi cura della vita di tutti scritto da Giuseppe Notarstefano e pubblicato dall’Editrice Ave. Con l’autore ne discute Emiliano Manfredonia, presidente nazionale delle Acli. Modera Iacopo Scaramuzzi, vaticanista de la Repubblica.

Cantieri sinodali insieme ai nostri vescovi

Sabato 26 agosto al mattino lavoro per gruppi con i “cantieri sinodali” a cui parteciperanno 30 vescovi italiani. Una straordinaria opportunità per ripensare insieme la vita ecclesiale delle nostre comunità, l’essere Chiesa tra le case, che sa farsi carico di tutte le dimensioni dell’umano. Presenti ai lavori, don Luigi Ciotti, presidente di Libera e i responsabili nazionali di Retinopera, Cnal, Forum delle Associazioni Familiari e di numerose altre aggregazioni laicali del Paese.
Nel pomeriggio incontro con il card. Matteo Maria Zuppi, arcivescovo di Bologna e presidente della Cei, con il quale si affronteranno i temi del cammino sinodale della Chiesa italiana e universale, ma anche questioni come il rapporto cattolici e politica e le iniziative per un possibile percorso di pace in Ucraina. Modera: Stefano Ziantoni, responsabile Rai Vaticano.

Domenica 27 agosto, dopo la Celebrazione eucaristica presieduta da mons. Claudio Giuliodori, assistente ecclesiastico generale dell’Ac, la plenaria di confronto su La Chiesa che sogniamo. A chiudere la replica del Presidente nazionale dell’Ac.

Autore articolo

Autore

Articolo precedente