don Andrea Albertin, assistente Fuci

Versione stampabileVersione stampabile
don Andrea Albertin

Don Andrea Albertin è presbitero della diocesi di Padova. Nato a Este nel 1976, è entrato nel Seminario Minore diocesano nel 1987, dove ha trascorso gli anni della Scuola Media e Superiore. Ha proseguito il cammino formativo nel Seminario Maggiore di Padova e nel 2001 ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale. Dal 2001 al 2004 è stato vicario parrocchiale presso la comunità cristiana di Cristo Re, in Padova. Inviato a Roma per proseguire gli studi, ha frequentato il Pontificio Istituto Biblico, dove ha conseguito la licenza in Scienze Bibliche nel 2007. Durante gli anni del Dottorato, ha trascorso un anno a Gerusalemme. Ha difeso la sua tesi dottorale nel giugno 2014, pubblicata l’anno successivo con il titolo Il caso dei deboli e dei forti. Rm 14,1-15,13 come esemplificazione di vita etica alla luce della giustificazione per la fede. Dal 2010 insegna Letteratura Paolina e, successivamente, anche Letteratura Giovannea presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Padova (dove è docente stabile dal 2017) e presso il Ciclo Istituzionale della Facoltà Teologica del Triveneto. È docente invitato presso l’Istituto di Liturgia Pastorale di Santa Giustina, sempre a Padova. Dal 2010 è collaboratore festivo nella comunità cristiana di Santa Maria Assunta in Chiesanuova. Dal 2013 al 2017 è stato Direttore della Scuola Diocesana di Formazione Teologica. Dal 2015 è Coordinatore del Settore per l’Apostolato Biblico dell’Ufficio Diocesano per l’Annuncio e la Catechesi. Dal 2016 è Assistente diocesano del Settore Adulti di Azione Cattolica. È accompagnatore di pellegrinaggi in Terra Santa e Turchia. Dal 2007 è membro dell’Associazione Biblica Italiana e dal 2009 della Society of Biblical Literature. Tra le sue pubblicazioni: Paolo di Tarso: le lettere. Chiavi di lettura, Carocci 2016; A che ora è la fine del mondo? I testi apocalittici nella Bibbia, EMP 2017.