Comunicazione, Emozioni, Politica - Seminario Ist. Bachelet e Giovani di Ac

Versione stampabileVersione stampabile

I social media sono la nuova frontiera della comunicazione politica. Rappresentano un luogo di aggregazione e confronto nel quale ricerca di contenuti e di punti di riferimento che annullino la paura per l’incertezza diffusa si contendono lo spazio. Non senza rischi, però.

Ciò che si paventa all’orizzonte è che prevalga una visione totalmente utilitaristica che ci dia l’illusione della libertà, mentre la personalizzazione dei contenuti che ci viene proposta nei luoghi dove ci sentiamo più sicuri, Facebook, Twitter, Google manipola la nostra capacità di decifrare i contenuti e annulla la nostra discrezionalità, anche e forse soprattutto nel seggio elettorale.

Di questo e di altro ancora si discuterà a Roma venerdì 14 giugno 2019 (ore 16-19.30), presso Aula Barelli della Domus Mariae (via Aurelia, 481) al seminario Comunicazione, Emozioni, Politica. Relazione di Mario Morcellini, membro del Consiglio superiore delle Comunicazioni e consigliere dell’Agcom (Autorità di garanzia delle comunicazioni). Interventi di Roberta Leoni, giornalista, e Andrea Michieli, giurista del Centro Studi Ac, già condirettore di «Ricerca». Introduce Gian Candido De Martin, presidente del Consiglio scientifico dell’Istituto “V. Bachelet”. Modera Michele Tridente, vicepresidente nazionale Ac per il Settore Giovani.