Ciao Franco! Una vita tra Ac, sindacato e servizio agli ultimi

Versione stampabileVersione stampabile

Ha lasciato la vita terrena Franco Sarti, componente la delegazione regionale della Toscana per il Mlac. Ha svolto il servizio di segretario nazionale Mlac nei due trienni, dal 1999 al 2005 spendendosi con dedizione e passione sui temi del lavoro. Nella vita lavorativa si è sempre impegnato per i diritti degli ultimi e, attraverso l’impegno nel sindacato, ha aiutato e accompagnato moltissime persone.
Ha terminato la sua vita terrena proprio durante il lavoro, al termine di una giornata spesa nel patronato dove svolgeva il suo compito. Aveva partecipato lo scorso week end al campo scuola Mlac della Toscana (nella foto, mentre interviene durante i lavori) dove aveva partecipato con la solita passione associativa e sempre con il sorriso sulle labbra, un atteggiamento di fiducia verso il mondo e le persone che gli sono state vicine. Lascia la moglie Annamaria e i figli Ilaria e Matteo. Lo accompagniamo nella preghiera certi che il Signore lo accolga tra le sue braccia. Raggiunge in cielo don Fiorenzo Lana, suo caro amico mancato mesi fa, con cui aveva condiviso l’esperienza in Ac a Roma.