LA STORIA DELL'AC

Home » Articoli » Lavoratori » BANDO DI PROGETTAZIONE 2024

Bando Progettazione sociale 2024

BANDO DI PROGETTAZIONE 2024

E disponibile on line il nuovo Bando di Progettazione sociale del MLAC!

Il Bando di Progettazione Sociale, giunto alla sua diciannovesima edizione, è proposto dal Movimento Lavoratori di Azione Cattolica in collaborazione con l’Ufficio di Pastorale Sociale e del Lavoro, Caritas Italiana e Progetto Policoro.

Lo scopo del bando è quello di coinvolgere i gruppi a “leggere” i territori abitati per poterne scrutare i bisogni e mettere in atto azioni conseguenti.

Ricordiamo che al bando possono partecipare tutti i gruppi formali o informali che ne condividano le finalità, realizzando il progetto in un’ottica di reciproca e costante collaborazione con l’Azione Cattolica Diocesana e con il Mlac dove è presente.

Quest’anno il bando intende favorire la partecipazione sui seguenti Ambiti:

  1. Migliorare le competenze STEM/STEAM di giovani e adulti, scegliendo uno dei due approcci seguenti: a) realizzare percorsi formativi partecipativi ed esperienziali, dedicati ai giovani in età scolare, per migliorarne le competenze, anche nell’ottica di un futuro accesso al mercato del lavoro, in partenariato con una o più scuole locali (di ogni ordine e grado); b) realizzare percorsi formativi partecipativi ed esperienziali intergenerazionali, con giovani e adulti insieme, che servano a mitigare il knowledge gap, anche con approcci didattici innovativi.
  2. Sostenere forme di auto-impresa rivolte principalmente allo sviluppo di start-up digitali, orientate al mercato, che abbiano come fine ultimo la promozione dello sviluppo territoriale in tutte le sue forme (turismo, welfare di prossimità, ecc.).
  1. Promozione della cura dei luoghi, attraverso la rigenerazione urbana, grazie allo sviluppo di attività di carattere artistico-comunitario, legato al mondo dell’arte di strada (street art, murales, ecc.) che abbia come tema o temi, la promozione della legalità (lotta alla mafia), il mondo giovanile (inclusione e lotta al bullismo), la dimensione storico-culturale ed ambientale, ecc.”; Contribuire alla rigenerazione di spazi urbani poco valorizzati, attraverso attività animazione sociale e aggregazione (es. contest artistici comunitari, creazione o sistemazione di spazi per il co-working e il co-studying,  life skills education)”; Formazione lavorativa rivolta ai giovani (es. orientamento professionale, progettazione sociale/europea, laboratori formativi, ecc.)”.
  1. Strutturare percorsi di prossimità e supporto psico-sociale, rivolti alla cura della fragilità, di lavoratori e lavoratrici (e le loro famiglie), che si trovano a vivere ed affrontare esperienze momentanee o croniche di vulnerabilità, dovute a malattie.

Il termine per la partecipazione al bando è il 15 novembre 2024. Maggiori informazioni si trovano sul sito a partire dall’indirizzo concorsoidee.azionecattolica.it o scrivendo una mail all’indirizzo concorsoidee.mlac@azionecattolica.it

Il bando

Autore

Prossimo articolo