mons. Francesco Lambiasi, assistente generale (2001-2008)

Versione stampabileVersione stampabile
mons. Francesco Lambiasi

(aggiornata al mese di settembre 2007)

Francesco LAMBIASI è nato a Bassiano (LT) il 6 settembre 1947. Dopo aver frequentato il Seminario Minore diocesano di Sezze (LT) e dal 25 settembre 1963 quello Maggiore, presso il Pontificio Collegio Leoniano di Anagni (FR), è stato ordinato sacerdote, per la diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno, il 25 settembre 1971.

Fino a settembre ’75 è stato vicerettore presso il Seminario Diocesano di Sezze e il 10 maggio delle stesso anno ha conseguito il dottorato in teologia presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, con specializzazione in teologia fondamentale.

Il 30 settembre 1975 veniva destinato come Vicario Coadiutore alla parrocchia di S. Maia Goretti in Latina e iniziava la docenza di Teologia della Gregoriana nonché l’insegnamento della religione nel Liceo Classico del capoluogo pontino.

Nell’anno scolastico 1980-81 prendeva la cattedra di Teologia fondamentale presso l’Istituto Teologico Leoniano e nell’ottobre 1985, terminato il servizio come Viceparroco, iniziava la sua collaborazione a tempo pieno nell’Ufficio pastorale diocesano, di cui nel 1987 veniva nominato Direttore.

L’anno precedente aveva ripreso il servizio in Azione Cattolica in qualità di Assistente Diocesano e, quando nel 1987 la Scuola diocesana di teologia si trasformava in Istituto di Scienze Religiose, ne assumeva la carica di Direttore.

Il 21 dicembre 1990 veniva nominato Vicario Episcopale per la Pastorale e la Cultura e il 9 settembre 1993, su designazione dei Vescovi delle Diocesi Suburbicarie e del Lazio Sud, la Congregazione per i Seminari lo nominava Rettore del Seminario Regionale, il Pontificio Collegio Leoniano, incarico che ha mantenuto fino al 23 maggio 1999, quando è stato ordinato Vescovo della Diocesi di Anagni-Alatri.

Il 23 maggio 2000 è stato eletto Presidente della Commissione Cei per la Dottrina della fede, l’annuncio e la catechesi. Il 15 febbraio 2001 è stato nominato Assistente generale dell’Azione Cattolica Italiana, incarico rinnovato nel 2004. È stato membro del Pontificio Consiglio per i laici, consultore della Congregazione per i Vescovi, e vicepresidente per le regioni del centro del Comitato preparatorio del Convegno ecclesiale nazionale del 2006.

Da settembre 2007 è vescovo della diocesi di Rimini.

Ha pubblicato diversi articoli, saggi, volumi. Tra i più significativi: L’autenticità storica dei vangeli – Studio di criteriologia, Edizioni Dehoniane, Bologna 1976; con la stessa editrice, nel 1987, Lo Spirito Santo: mistero e presenza; in collaborazione con G. Tangorra, Gesù Cristo comunicatore, Paoline Roma 1997; ed inoltre Commento esegetico-teologico al vangelo di Marco, per la Bibbia Piemme 1996; Le dimensioni caratteristiche dell’interpretazione cattolica della Bibbia, LDC, Torino 1998; Sui passi di Gesù, AVE, Roma, 2003; In compagnia di Gesù, AVE, Roma, 2004.

Novità editoriali del Collegio Assistenti