Cambio al vertice del Comitato nazionale dell’Associazione guide e scouts cattolici italiani

Agesci. Roberta Vincini affianca Vincenzo Piccolo

Versione stampabileVersione stampabile

Il 47° Consiglio generale dell’Agesci (massimo organo deliberativo dell’Associazione guide e scouts cattolici italiani, riunitosi a Frascati dal 3 al 5 settembre) ha eletto la nuova Presidente del Comitato nazionale Agesci. È Roberta Vincini, 53 anni di Nonantola (Modena), già incaricata nazionale della branca esploratori e guide e capo contingente dell’evento internazionale Jamboree del 2011 in Svezia. La sua prima dichiarazione: «Andiamo, non vai, se vuoi che una cosa sia fatta, ci diceva Baden-Powell: spero di riuscire a vivere con questo spirito il nuovo servizio che sono chiamata a vivere» ha dichiarato la neo presidente del Comitato». La Vincini sostituisce nell’incarico Barbara Battilana, giunta al termine del suo mandato, e affiancherà al vertice dell’Associazione Vincenzo Piccolo, a sua volta confermato Presidente del Comitato nazionale Agesci. A Roberta e Vincenzo, gli auguri di tutta la Presidenza nazionale Ac per un servizio fecondo, nella certezza che insieme potremo rendere sempre più bello il legame che unisce Agesci e Azione cattolica. A Barbara, la nostra gratitudine per l’opera tanto efficace e qualificata fin qui svolta e i migliori auguri per il futuro.