LA STORIA DELL'AC

Home » Articoli » Unitari » 5xmille. Fai un’Azione Cattolica

Nel riquadro riservato al sostegno Enti del Terzo settore inserisci il CF 96306220581

5xmille. Fai un’Azione Cattolica

Anche quest’anno al momento della Dichiarazione dei redditi è possibile destinare il 5xmille alla FAA (Fondazione Apostolicam Actuositatem ETS) che sostiene l’Azione Cattolica Italiana nella sua missione, attraverso la promozione culturale e alcuni progetti che danno concretezza ad antiche e nuove attenzioni

Come ogni anno, con un piccolo gesto abbiamo l’opportunità di sostenere la nostra Associazione. Attraverso la Dichiarazione dei redditi ciascuno di noi può contribuire a rendere possibili tutti i molteplici impegni dell’Azione Cattolica Italiana, semplicemente destinando il 5xmille alla FAA (Fondazione Apostolicam Actuositatem ETS), scrivendo nel riquadro riservato al sostegno Enti del Terzo settore il Codice Fiscale: 96306220581

Così facendo, renderemo più ampio e più efficace il nostro servizio alle comunità ecclesiali e civili del nostro Paese, sosteremo le iniziative di promozione culturale e i progetti di solidarietà che ci vedono impegnati dentro e fuori i confini nazionali, saremo tutti testimoni e protagonisti di una grande storia di fedeltà al Vangelo.

UNA STORIA CHE È:

FORMAZIONE: per generazioni di laici cristiani che si spendono nella vita della comunità ecclesiale e nei diversi ambienti di vita quotidiana. Da oltre 150 anni, ragazzi, giovani e adulti trovano nel cammino in Azione Cattolica una preziosa occasione di crescita. Tutto questo grazie all’opera di decine di migliaia educatori e responsabili appassionati e generosi che, gratuitamente, mettono a disposizione il loro tempo e le loro energie.

CITTADINANZA: insegnando che la costruzione del bene comune è compito di ciascuno e che possiamo contribuire a un mondo più bello a partire dalle piccole e grandi scelte di tutti i giorni. È l’esperienza di tanti giovani e adulti che in Ac scoprono la loro vocazione al servizio delle istituzioni e della città, del mondo del lavoro e dell’economia.

DIALOGO: esperienza di confronto tra le persone e tra le generazioni. Agorà dove l’essere insieme, adulti, giovani e ragazzi, ci insegna il valore del crescere insieme, lasciandosi affascinare dalle diversità e camminando al passo gli uni degli altri.

SINODALITA’: Un luogo dove si vive lo stile della Chiesa del Concilio e contemporaneamente ci si forma per essere al servizio della Chiesa stessa. Una “palestra di sinodalità” – come l’ha definita Papa Francesco – dove ci “si pone insieme in ascolto dello Spirito e di quella voce di Dio che ci raggiunge attraverso il grido dei poveri e della terra”.

SOLIDARIETA’: per quanti quotidianamente fanno esperienza di marginalità e sofferenza, nella stanza di un ospedale o nella cella di un carcere, tra le mura di una casa di accoglienza per bambini come nelle mille periferie dell’umana esistenza, perché bisognosi di un sostegno materiale o di un semplice abbraccio fraterno.

Autore

Prossimo articolo