LA STORIA DELL'AC

L’abbraccio dell’Ac ai giovani dell’Ucraina

Dall’1 al 7 gennaio 2024, 50 giovani ucraini saranno in Italia, dopo aver partecipato all’Incontro europeo di Taizè a Lubiana. Accompagnati dai rappresentanti dell’Ufficio della pastorale giovanile della Chiesa ucraina greco-cattolica e provenienti dalle diocesi greco-cattoliche dell’Ucraina centrale e sud-orientale, Kyiv, Kharkiv, Kherson, Odessa, Donetsk, tra le aree del Paese più colpite dal conflitto. Sono […]

Giovani e fede

A Malta presentati i risultati della ricerca condotta nell’ambito del progetto Erasmus+ SVYO