La tenacia dell’antimafia

Il 23 maggio l’Italia celebra la Giornata della Legalità: la data coincide con l’anniversario della strage di Capaci. Sono infatti passati trent’anni dall’attentato in cui la mafia, con una carica di 400 kg di esplosivo, fece saltare in aria parte dell’autostrada A26 all’altezza dello svincolo di Capaci, uccidendo il magistrato Giovanni Falcone, assieme alla moglie […]

Mafia. Il sogno (e il segno) della sconfitta

Il 23 maggio del 1992 moriva a Capaci, per mano della mafia, il magistrato Giovanni Falcone con sua moglie e gli uomini della scorta. Il 19 luglio dello stesso anno, in via D’Amelio, a Palermo, la stessa sorte toccava a Paolo Borsellino.
Il giudice Antonella Pappalardo, presidente della Sezione del Riesame del Tribunale di Palermo, ricorda quei giorni. Con lo sguardo rivolto al futuro