Retinopera

Il senso del lavoro oggi

10 maggio 2017

È il tema del Convegno nazionale promosso da Retinopera in collaborazione con il Comitato scientifico e organizzatore delle Settimane sociali dei cattolici italiani, che si terrà sabato 13 maggio a Roma (Palazzo Rospigliosi, via XXIV Maggio 43, ore 9-13.30). L’appuntamento costituisce il contributo di Retinopera – realtà nella quale si ritrovano l’Azione cattolica e altre 19 organizzazioni del mondo cattolico italiano «per promuovere la collaborazione fra di loro, per dare concretezza ai principi e ai contenuti della dottrina sociale della Chiesa» – alla prossima Settimana sociale (Cagliari, 26-29 ottobre 2017).

Primi passi per l’economia civile

1 giugno 2016

di Gianni Di Santo – A Roma, promossa da Retinopera, la presentazione dell’indagine I valori della responsabilità d’impresa: la risposta dei cittadini e la classifica delle imprese curata da Leonardo Becchetti e realizzata con Lorenzo Semplici e Michele Tridente. Segnali positivi: la pressione dal basso dei cittadini che votano col portafoglio attraverso i consumi e risparmi etici; le istituzioni che fissano regole progressivamente più stringenti per tutelare la dignità del lavoro; l’ambizione di molti imprenditori che si pongono in misura sempre maggiore l’obiettivo dell’impatto socio ambientale e della generatività e non solo quello del profitto.

Quando l’impresa è patrimonio di tutti

10 maggio 2016

di Michele Tridente* - Oltre la massimizzazione del profitto individuale, per “produrre” più bene comune. È quanto si propone Retinopera, che ne parlerà a Roma sabato 28 maggio con l’incontro “La responsabilità d’impresa per il bene comune” (presso L'Auditorium Giovanni Paolo II della Pontificia Università Urbaniana dalle ore 9,00 alle 13,00). Un’occasione utile per presentare i risultati di una ricerca premiante soggetti economico-imprenditoriali che hanno agito nel rispetto dei principi della responsabilità sociale e con un gesto concreto (Cash Mob Etico di NeXt) dar voce ai "campioni" della creazione di valore sostenibile.

Integrazione. Tra verità dei dati e Bar Sport

10 marzo 2016

di Antonio Martino - Fatti, dati e numeri raccontano una realtà diversa dal modello Bar Sport che sembra imperare in Italia quando si parla (o meglio, si sparla) di immigrazione. I termini più diffusi sono «invasione», «emergenza», «islamizzazione». E il fenomeno non riguarda solo le quattro chiacchiere degli amici della briscola. A fare vero e proprio terrorismo mediatico sui migranti sono spesso i grandi mass-media, anche quelli che pensiamo moderati e più tolleranti. Di questo e di integrazione possibile si è parlato al seminario di Retinopera, che prosegue il suo impegno a far crescere la cultura dell’incontro.

I migranti: Fenomeno globale, integrazione possibile

8 marzo 2016

Si terrà domani 9 marzo a Roma, alle ore 17 a Palazzo Rospigliosi, il secondo seminario di Retinopera sul tema “I migranti: fenomeno globale, integrazione possibile”. Quello dei migranti è un tema da anni al centro dello scenario internazionale. Con le instabilità conseguenti alla primavera araba, che ancora caratterizzano molti dei paesi del bacino del Mediterraneo, questo assume contorni molto forti sia a livello geopolitico sia a livello di emergenza sociale.

Retinopera guarda al futuro del mondo

28 gennaio 2016

di Gianni di Santo - La nuova enciclica di papa Francesco Laudato si’ al centro dell’impegno di Retinopera. Obiettivo: mettere in evidenza le “buone pratiche” nel campo della gestione sostenibile dei territori, delle imprese sociali e della cultura dell’impegno “locale” per l’ambiente. Alcuni passaggi del recente seminario Per una nuova ecologia integrale e le prossime tappe di un “modello operativo” che è fatto di studio e di azione, e mira a coinvolgere gli attori dei territori, i cittadini che vogliono mettere insieme impresa, capitale e solidarietà.

Ecologia integrale e responsabilità d'impresa

23 gennaio 2016
Retinopera

di Michele Tridente* - Il 27 gennaio a Roma il seminario di Retinopera Per una nuova ecologia integrale”. Punto di partenza l’enciclica Laudato si’ di Francesco, che rivoluziona la concezione dell’ambiente inserendo la cura del creato all’interno della prospettiva di una più ampia ecologia integrale. L’appuntamento si inserisce in un progetto i cui obiettivi sono raccolti nel “Manifesto per una nuova cultura dell’incontro”. Un contributo concreto: riempire un questionario sulla responsabilità sociale d’impresa per stabilire i pesi da attribuire a una serie di indicatore di responsabilità aziendale. L’indice sarà poi utilizzato per premiare le aziende più virtuose.