riviste digitali

Mai stanchi di misericordia

12 aprile 2016
Ragazzi n.3-2016

In pieno Giubileo, il nuovo numero di Ragazzi, la rivista dell'Ac dedicata ai 10-13enni, si concentra sul tema della Misericordia. Attraverso il racconto di storie uniche: quella della Comunità Papa Giovanni XXIII, con l'intervista al responsabile generale Giovanni Ramonda, quella di Nelson Mandela e quella di Vittorio Bachelet, e quella, infine, delle squadre sportive nate all'interno di alcune carceri italiane. Racconti di vita, di speranza e di amore incarnato, che ci fanno toccare con mano la Misericordia all'opera.

Dossier sull’Africa, focus sull’economia. E tanta Ac!

7 aprile 2016

L’Africa è ancora oggi il continente dal grande punto interrogativo. Ce la farà ad accogliere pienamente democrazia e sviluppo? È quanto si chiede il dossier del numero 3/4 (marzo-aprile 2016) di Segno nel mondo, disponibile on line scaricando l’app. E ancora: riflessioni sulla crisi economica e sulle prospettive italiane di ripresa e sul vortice di paura che intrappola le città e le metropoli di mezzo mondo per il rischio di attentati. L’appuntamento con il Primato della vita e opinioni dei lettori sul processo innovativo in corso per i media di Ac.

GRAFFITI 2.0 - SCARICA L’APP

12 marzo 2016

di Antonio Iannaccone* - La rivoluzione sta arrivando, cantano i Negramaro. La rivoluzione, finalmente, è arrivata. Nasce l’app di Graffiti digitale, con la rivista bimestrale per giovanissimi che, d’ora in poi, sarà consultabile solo online. La rivoluzione è a portata di mano, anzi di click. All’interno i dati per entrare a farne parte. Come ricordava Umberto Eco, il funzionamento di un testo non può prescindere dalla partecipazione del polo ricettore. Ebbene, cari lettori 2.0, Graffiti vi aspetta nel cyberspazio: per vincere questa sfida abbiamo bisogno, innanzitutto, di voi.

È online Segno1-2/2016. Scarica e leggi

26 febbraio 2016
Segno n.1/2 - 2016

La comunicazione digitale non è né “una fine” da cui difendersi e neppure “il fine” a cui tendere, ma è un “con-fine da abitare umanamente”. Lo afferma padre Francesco Occhetta, della Civiltà cattolica, nel numero 1-2 di Segno, rivista dell’Azione cattolica italiana, che da ora in poi ha una marcia in più: la pubblicazione affianca infatti alla versione cartacea quella digitale (per ogni informazione si veda l’apposito spazio in questo sito).

Segno: perché un "numero Zero"?

14 gennaio 2016

Le pagine del “numero Zero” di Segno sono un “assaggio”. Un assaggio, ovvero un’anticipazione di come sarà d’ora in poi la rivista di giovani e adulti di Azione cattolica, che entra a pieno titolo nell’era digitale (pur conservando la versione cartacea per i soci over60). Ma il numero Zero serve anche per mostrare come stanno cambiando le varie riviste di Ac – La Giostra, Foglie, Ragazzi, Graffiti e Dialoghi – che, in tutto o in parte, imboccano o prenderanno la strada del digitale.

Dialoghi: per amalgamare il lessico tra fede e vita

12 gennaio 2016
Dialoghi

di Piergiorgio Grassi* - Per vivere in un mondo multiculturale e altamente conflittuale, per cogliere il senso di avvenimenti che segnano un vero passaggio d’epoca, si richiede la formazione di una coscienza credente che non ceda alle semplificazioni, agli slogan, alle mistificazioni, ma faccia i conti sino in fondo con le contraddizioni e le emergenze del reale, fidando in una Parola che è lampada per i passi di ciascuno. Questa è la mission della rivista culturale dell’Ac che da quindici anni racconta la storia degli uomini.

Graffiti: da protagonisti nell’era di internet

9 gennaio 2016
Graffiti

di Leonardo de Gennaro* - La rivista dei giovanissimi diventa digitale. Siamo felici, come associazione, come settore Giovani e come redazione, di cogliere la nuova sfida che ci permetterà di raggiungere in maniera più veloce e diffusa gli adolescenti di oggi. Mantenendo lo sguardo sull’attualità e gli interessi dei giovanissimi (tecnologia, film, libri, viaggi, musica, blog, canali youtube), sul cammino dell’associazione e sulle vicende del mondo, come ci chiede papa Francesco.

La Giostra, laboratorio digitale per la “generazione touch screen”

19 dicembre 2015

L’Azione cattolica italiana, con il prezioso supporto tecnico e redazionale dell’Editrice Ave, prosegue il percorso verso le riviste digitali. Dopo l’articolo di Gioele Anni e Gianni Borsa, interverranno da questo spazio web i direttori di tutte le testate di Ac per spiegare le novità e le conferme di ciascuna rivista. Dunque largo ai… bimbi: si inizia con La Giostra.

Foglie e Ragazzi di dicembre sono online

17 dicembre 2015

L'ultimo numero dell'anno 2015 delle riviste Acr ti aspetta per essere sfogliato direttamente online. Tra le pagine di Foglie troverai tante informazioni sul Giubileo della Misericordia. Su Ragazzi un viaggio straordinario nel mondo delle immagini, da dove nascono i selfi e perchè le anzoni hanno sempre un videoclip.

Per l’Ac sfida e passo avanti

15 dicembre 2015

di Gioele Anni* e Gianni Borsa** - Moderna, popolare, sostenibile: sono i tre aggettivi che stanno alla base della complessiva rivisitazione delle riviste associative, che comincerà col 2016 da un restyling e un rilancio di Segno e delle altre pubblicazioni promosse dall’Azione cattolica italiana. La novità principale riguarda – per alcune testate – il passaggio al “digitale”, mentre nei prossimi mesi sarà posta sotto i riflettori l’intera Area della comunicazione (sito, social network, ecc). La decisione è maturata nel corso dell’anno attraverso una lunga e articolata riflessione da parte della Presidenza e del Consiglio nazionale.