Africa

Lo sguardo sull'Africa

L’ippopotamo galleggiante che ci tende la mano

intervista a padre Giulio Albanese di Gianni Di Santo da Segno/aprile 2016 - Una terra ricca di risorse naturali e ambientali, ma preda di interessi senza scrupoli. Dilaniata da guerre civili e povertà e pronta a investire sulla società civile: è il continente dal grande punto interrogativo. Ce la farà? Un missionario comboniano e giornalista racconta la “sua” Africa con gli occhi di chi la conosce, e di chi la ama. Le donne e i giovani sono il futuro, sotto lo sguardo protettivo di papa Francesco. Breve viaggio oltre l’altra sponda del Mediterraneo, da dove arrivano ogni anno centinaia di migliaia di migranti, alla ricerca di qualche risposta sui nostri “vicini di casa”.

Il viaggio di Francesco in Africa

Artigiani di una pace fondata sulla giustizia

Papa Francesco apre la Porta Santa

di Fabio Zavattaro - Il recente viaggio di Francesco nel continente africano è sintesi del suo pontificato: una Chiesa in uscita, che va nelle periferie esistenziali e guarda ai poveri, a coloro che sono ai margini della società. Se l’umanità non cambia, denuncia Francesco, «continueranno le miserie, le tragedie, le guerre, i bambini che muoiono di fame, l’ingiustizia… E questo non è comunismo, questa è verità. E la verità non è facile vederla». L’apertura della Porta Santa a Bangui è l’invito a «passare all’altra riva». In Africa, come nel resto del mondo, uomini e donne «hanno sete di rispetto, di giustizia, di equità».

Ebola e dintorni

di Antonio Martino – Oltre le leggende metropolitane e i facili allarmismi che solitamente accompagnano le epidemie, Ebola è qualcosa di tremendamente serio. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, il tasso di infezione è destinato a salire. Sino a dicembre, è possibile si registrino in Africa dai cinque ai diecimila nuovi casi a settimana. Già oggi si contano quasi 5000 morti. Nel mentre, “nel nord del mondo” crescono le preoccupazioni per possibili trasmissioni del virus e di pari passo le speranze in un vaccino che è ancora di là da venire.