Fiac

Invita il tuo vescovo!

Invita il tuo vescovo

A partire dal tempo di Avvento 2017, il Coordinamento giovani del Fiac lancia l’iniziativa “Invita il tuo vescovo!”, un modo concreto e semplice per prepararci al Sinodo.

Vorremmo che i gruppi giovani di  Azione Cattolica di tutto il mondo trovassero occasioni di incontro con i propri pastori per potersi conoscere, confrontare e portare nella vita delle nostre Chiese locali i sogni, le paure, le esperienze e i punti di vista di tutti i giovani. Facciamo il primo passo in modo che i  nostri Vescovi possano conoscere meglio noi e anche i tanti nostri coetanei che sono lontani dalla fede o non si riconoscono in nessun cammino ecclesiale.

Il Coordinatore del Fiac all’Ac italiana, in vista della XVI Assemblea e dell’incontro con papa Francesco

L’abbraccio di una grande famiglia

di Emilio Inzaurraga - Carissimi Matteo, monsignor Gualtiero e Carlotta, domani, si Dios quiere, partiremo per Roma con Claudia, come anche mons. Eduardo e molti altri pellegrini che sperano di incontrarvi e di condividere questi eventi così importanti per la nostra vita e per la nostra amata Associazione.
Sicuramente sarete “a pieno ritmo” con tutti i preparativi e i dettagli che merita la celebrazione dei primi 150 anni della “sorella maggiore” di tutte le AC del mondo: è per questo motivo che, ponendoci in cammino, desidero esprimere a voi e a tutti i membri della Presidenza nazionale, la gioia di chi sta partendo in pellegrinaggio per incontrare gli amici nella vocazione e missione...

Forum Internazionale di Azione Cattolica. Congresso e Assemblea

Dal cuore della Chiesa al mondo intero

di Chiara Santomiero - Il 27 aprile nell’aula del Sinodo in Vaticano si terrà il II Congresso sull’Azione cattolica promosso dal Forum internazionale di Ac. Azione cattolica è missione, con tutti e per tutti il tema scelto. È previsto un intervento di papa Francesco sulla natura e il dono per la Chiesa dell’Azione cattolica. Seguirà dal 28 aprile la VII Assemblea ordinaria del Forum. Provenienti da ogni angolo del mondo, i partecipanti, con la collaborazione dell’Ac di Roma, come segno di comunione conosceranno e abbracceranno le periferie della capitale. «Credo davvero – spiega Emilio Inzaurraga, coordinatore del Forum – che questo sia un momento provvidenziale. Incoraggiati ad assumere un ruolo da protagonisti nella missione».

Da Kirkuk, la testimonianza di mons. Yousif Thomas

Quando amore e coraggio si incontrano, il Signore fa miracoli

Vi segnaliamo, attraverso il Forum internazionale di Azione Cattolica (Fiac), questa testimonianza di mons. Yousif Thomas, arcivescovo caldeo di Kirkuk e Suleimaniya in Iraq. Un breve e profondo stralcio della cronaca che, purtroppo, si vive ogni giorno in ampia parte del Medio Oriente, nei territori occupati dall’Isis. Dove, però, la speranza e la fede non vengono meno.

Prima festa di Santa Maria Maddalena

Fiac e Umofc dedicano la festa a tutte le donne

Il Forum internazionale di Azione cattolica (Fiac) e l’Unione mondiale delle organizzazioni femminili cattoliche (Umofc) accolgono e “rilanciano” la decisione di papa Francesco di elevare a festa la memoria liturgica di santa Maria Maddalena. Nel giorno in cui, per la prima volta, la Chiesa celebrerà la festa dell’apostola degli apostoli - domani 22 luglio 2016 – Fiac e Umofc invitano le associazioni di Azione cattolica e le Associazioni di donne cattoliche di tutto il mondo a partecipare alla Santa Messa portando nel pensiero e pregando per tutte le donne che “hanno creduto, amato, annunciato il nostro unico Signore”.

Si ferma la guerra e si firma la pace dopo quasi sessant’anni di conflitto

Colombia fai festa

di Sandro Calvani* - Donde no hay bala hay baile… dove non si spara si fa festa. Così insegna un notissimo detto colombiano. Lo imparai all’inizio degli anni 2000 nei primi giorni di servizio diplomatico per le Nazioni Unite in Colombia. Ad insegnarmi il profondo significato di quella essenziale regola di vita comune fu il ministro della giustizia di allora, che cercava di rispondere alla mia domanda su come poteva esserci tanta felicità diffusa in un paese colpito dal più grave e più lungo conflitto mai visto nelle Americhe. (continua)

Save the date. 8 giugno 2016 alle ore 13. Con Papa Francesco

Un minuto per la pace

«Non stancatevi di pregare per la pace», ripete papa Francesco. Due anni dopo l’incontro voluto da Bergoglio in Vaticano insieme al presidente israeliano Shimon Peres e quello palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen), il Forum internazionale di Azione Cattolica (Fiac) - in collaborazione con l’Unione mondiale Organizzazioni Femminili Cattoliche (Umofc) e le Ac di Italia e Argentina - rinnova l’iniziativa “Un minuto per la pace” chiedendo agli aderenti dell’associazione di tutto il mondo e a quanti vogliono unirsi alla preghiera per la pace di fermarsi per un minuto di raccoglimento alle ore 13 di mercoledì 8 giugno. A Roma, appuntamento all'udienza generale in Piazza San Pietro e poi alle ore 13 nella Chiesa di Santo Spirito in Sassia per il momento di preghiera presieduto da mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la promozione della Nuova evangelizzazione e coordinatore del Giubileo della Misericordia.

La colletta indetta da Papa Francesco

Domenica per l'Ucraina

L’Azione cattolica italiana e il Forum internazionale di Ac invitano a partecipare e a promuovere domenica 24 aprile in tutte le parrocchie la colletta speciale in solidarietà con l’Ucraina, chiesta da Papa Francesco lo scorso 3 aprile nel Regina Coeli. Le comunità cattoliche di tutta Europa consegneranno le offerte alla Segreteria di Stato; tali proventi, insieme ad una consistente somma di denaro messa a disposizione dallo stesso Santo Padre, saranno destinati dal Pontificio Consiglio “Cor Unum” alle emergenze umanitarie delle martoriate popolazioni ucraine che da tempo soffrono le conseguenze di un conflitto armato dimenticato da tanti.

Libri. Editrice Ave - Ac – Fiac. Appuntamento culturale

Misericordia, inquietudine e felicità

A Roma, presso la sede dell’Azione cattolica italiana, in via della Conciliazione 1, giovedì 10 marzo alle ore 18.00,  Paolo Beccegato, vicedirettore di Caritas italiana, Emilio Inzaurraga, coordinatore del Segretariato del Fiac e Matteo Truffelli, presidente nazionale dell’Ac, discuteranno di Misericordia, inquietudine e felicità, traendo spunto dal libro, edito dall’Ave, di Sandro Calvani, presente al simposio, per anni dirigente di organizzazioni delle Nazioni Unite e della Caritas. Modera Enzo Romeo, giornalista di Rai2. L’evento, organizzato dall’editrice in collaborazione con Fiac e Azione cattolica italiana, è un’occasione preziosa per riflettere su questo anno giubilare incentrato sulla misericordia e sulla Chiesa “accidentata” di papa Francesco.

In Romania, il coordinamento giovani del Fiac

Chiamati a testimoniare

Giovani del Fiac

di Valeria Lavano e Gianni Giaccone* - Con la consapevolezza di essere, Called to witness. È il titolo del seminario che ha visto giovani di Azione Cattolica provenienti da sei nazioni europee - Malta, Italia, Spagna, Romania, Repubblica di Moldova, Bulgaria - riunirsi dal 12 al 16 Novembre a Cluj Napoca (capitale dei Giovani 2015). Si è discusso il tema della testimonianza attraverso l’analisi del magistero di Francesco, a partire dall’esortazione apostolica Evangelii gaudium.