Il no alle seduzioni populiste di società chiuse. «Chiamati a diventare popolo a partire dai poveri»