Veglia di preghiera dei giovani di Ac per GPII e Giovanni XXIII - Roma, 26 aprile 2014

Versione stampabileVersione stampabile

Sabato 26 aprile – Roma, Parrocchia di Santa Maria delle Grazie al Trionfale

 

Veglia di preghiera dei Giovani di Azione Cattolica

Da tutta Italia e dal mondo, con Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II

 

Giovani di Azione Cattolica provenienti da tutta Italia e da altre nazioni si ritroveranno sabato 26 aprile a Roma presso la parrocchia di Santa Maria delle Grazie al Trionfale (in piazza Santa Maria delle Grazie, 5) per una notte di preghiera, silenzio e condivisione alla vigilia della canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.

L’appuntamento si inserisce nel novero delle tante e felici iniziative di preghiera promosse per l’occasione, in particolare dalla diocesi di Roma, ed è un’ulteriore grazie che l’Azione Cattolica rivolge ai due Papi Santi per quanto ci hanno donato. Nel solco del Concilio Vaticano II, pensato e tracciato e con amore coltivato, Essi hanno illuminato il cammino della Chiesa nella sollecitudine di un magistero sempre concreto, capace di indicare mete ambiziose, campi da approfondire, vocazioni laicali da vivere con generosità. In Loro, l’Azione Cattolica ha sempre trovato amorevole attenzione e paterna vicinanza, segnata da numerose occasioni incontri con gli assistenti, gli adulti, i giovani e i ragazzi dell’Ac. In un crescendo di dialoghi e di insegnamenti che restano patrimonio vivo e imprescindibile nel definire il servizio dell’Azione Cattolica alla comunità cristiana che è in Italia e nel mondo, e in particolare alla sua realtà di base che è la parrocchia, casa e palestra di santità.

A partire dalle 22.30 di sabato 26 aprile fino alle 5.00 di domenica 27 aprile, si potrà sostare in adorazione “soli con il Solo”, coltivando un tempo di lode e ringraziamento per tutte le meraviglie che il Signore ci dona nella nostra vita e per prepararci meglio alla canonizzazione, e allo stesso tempo cogliere l’opportunità di ritrovare o conoscere altri giovani provenienti dalle Ac di altri Paesi del mondo e vivere insieme un tempo di fraternità straordinario inserito nel cammino della Chiesa universale.

Al termine della veglia di preghiera i partecipanti raggiungeranno piazza San Pietro per partecipare alla celebrazione della Santa Messa e alla Canonizzazione presieduta da papa Francesco.

Documenti: