Gli auguri dell'Azione cattolica italiana a papa Francesco

Versione stampabileVersione stampabile
Papa Francesco

Gli auguri dell’Azione cattolica italiana a papa Francesco

“Grazie, papa Francesco, per saperci condurre

ogni giorno lungo le strade del Vangelo che incontra l’uomo”

Due anni fa l’elezione a successore di Pietro di papa Francesco. L’Azione cattolica italiana, la presidenza nazionale, e le realtà diocesane e parrocchiali presenti in tutto il territorio italiano, esprimono affetto e vicinanza al Pontefice “venuto quasi dalla fine del mondo”. Due anni ricchi di frutti evangelici, due anni che hanno consegnato alla Chiesa e al mondo il volto di un Papa che fa della tenerezza e della misericordia il filo conduttore del suo ministero.

Il grazie dell’Azione cattolica per questo dono del Signore è anche un invito a tutti i suoi soci ad accompagnare nella preghiera il Vescovo di Roma e Pastore della Chiesa universale.

È il Papa che chiede alla sua Chiesa di uscire, di andare incontro alle periferie dell’esistenza, che ha trasmesso a tutti noi la passione per l’incontro con le donne e gli uomini di questo nostro tempo difficile e insieme meraviglioso; che ci chiede di essere compagni di strada dei poveri, degli ultimi, di coloro che soffrono e chiedono che non sia negata la speranza.

Nel ricordare questi due anni di pontificato, sappiamo quanto le Sue parole, i Suoi gesti e la Sua testimonianza diventino per l’associazione impegno da condividere nel quotidiano, nei luoghi di lavoro, nelle nostre famiglie e nelle nostre comunità.

Grazie, papa Francesco, per saperci condurre ogni giorno lungo le strade del Vangelo che incontra l’uomo.