Azione Cattolica e Fiac in preghiera con Francesco per il Sinodo dei vescovi

Versione stampabileVersione stampabile

L’Azione Cattolica Italiana e il Forum Internazionale di Azione Cattolica (Fiac) accolgono con gioia l’invito al grande appuntamento di preghiera promosso dai vescovi italiani alla vigilia dell’apertura del Sinodo su “La vocazione e la missione della famiglia nella Chiesa e nel mondo” e saranno in piazza San Pietro per far sentire a papa Francesco e ai padri sinodali l’affetto e la vicinanza della gente di Ac.

Ogni Sinodo dei vescovi è un tempo di grazia per tutta la Chiesa. Accogliere insieme ai nostri pastori l’invito di papa Francesco a «pregare intensamente lo Spirito Santo, affinché illumini i padri sinodali e li guidi nel loro impegnativo compito» è per l’Azione Cattolica farsi ancora di più parte viva e attiva di una Chiesa che ha a cuore l’umanità di questo tempo e si interroga su come annunciare in modo nuovo il Vangelo della Famiglia.

Ai tanti presenti in piazza San Pietro, accompagnati dal presidente nazionale Ac Matteo Truffelli e dall’assistente generale mons. Mansueto Bianchi, e con loro una numerosa rappresentanza del Forum Internazionale di Ac, faranno eco i tanti ragazzi, giovani e adulti, le tante famiglie di Azione Cattolica che nelle proprie abitazioni o in parrocchia parteciperanno alla veglia attraverso l’iniziativa “Le famiglie illuminano il Sinodo”.

L’Azione Cattolica Italia e il Forum Internazionale di Azione Cattolica stanno inoltre predisponendo per l’8, 15 e 22 ottobre tre incontri rivolti al mondo dei media, che voglio essere occasione di confronto e di approfondimento dei temi sinodali, anche grazie alla presenza di alcuni dei protagonisti del Sinodo. Gli incontri si terranno nella sede storica dell’Ac, in via della Conciliazione 1, a Roma. Presto sarà inviato il programma degli incontri.