Una scelta di cuore

Versione stampabileVersione stampabile

di Claudia D’Antoni

Quando siamo di fronte a una scelta importante di solito gli amici più cari ci danno sempre lo stesso consiglio: «Va’ dove ti porta il cuore!». Perché mai?! Perché non hanno nient’altro di meglio da dirci?! No, anzi… è proprio “il meglio” che possono suggerirci e augurarci… perché il cuore è la sede dei vari moti del nostro animo, della parte più intima e vera dei nostri pensieri, sentimenti e desideri! E allora anche il nostro “sì” all’Ac e alla Chiesa non può che essere una scelta fatta di cuoree con il cuore! In quest’anno particolare nel quale accogliamo il Giubileo straordinario della misericordia, nuovo dono di papa Francesco per tutta la Chiesa, siamo invitati a chiederci cosa Ci sta a cuore, chi siamo disposti ad accogliere nella nostra vita, a chi possiamo fare spazio nel nostro cuore, nella vita delle nostre associazioni parrocchiali e diocesane. L’Ac ci invita allora a
compiere un nuovo viaggio di esplorazione del nostro cuore e ci chiama a condividere il ritmo del suo battito con giovanissimi, giovani, adulti, bambini chi-amati  dall’Amore e per Amore a rinnovare il loro “sì” a  servizio dell’Ac e della Chiesa. E allora perché aspettare!? Prova anche tu ad andare dove ti porta il cuore... prova a ricordare con questo nuovo“sì” perché l’Ac ti sta a cuore!

Articolo apparso su Graffiti numero 6 - 2015

Documenti: