Missionari per vocazione

AC E CARITAS INSIEME CON IL PROGETTO SERVIZIO CIVILE PER IL GIUBILEO.

Versione stampabileVersione stampabile

La scadenza per la presentazione  delle domande è il 25 gennaio prossimo.

Il 28 dicembre 2015 il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha emanato un secondo Bando nazionale volontari per la selezione di 114 giovani da impiegare in progetti di servizio civile legati al Giubileo straordinario della Misericordia. 

L’Azione Cattolica ha presentato, risultando vincitrice, insieme a Caritas Italiana il progetto Giubileo: Pellegrini della misericordia, per 12 volontari in Servizio Civile che per un anno si dedichino all’accoglienza dei pellegrini che si recheranno a Roma per partecipare agli eventi giubilari. Tra questi, una cura particolare sarà dedicata a quelli che vorranno coniugare la visita ai luoghi giubilari con quella ai luoghi storici ed attuali dell’Azione Cattolica. Sarà inoltre compito dei volontari realizzare strumenti informativi per i pellegrini, curare la comunicazione web e social sugli eventi giubilari, curare una mostra realizzata dall’Ac sulla misericordia, carità e santità che a breve verrà aperta a Roma. I volontari opereranno a Roma principalmente nelle sedi dell’Azione Cattolica Italiana (Via Aurelia, 481) e della Caritas Italiana (Via Aurelia, 796).

Per partecipare al Bando occorre aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni + 364 giorni) alla data di presentazione della domanda. Le domande devono pervenire all'Ente entro le ore 14.00 del 25 gennaio 2016 (non fa fede quindi la data del timbro di spedizione bensì quella di effettivo recapito all'Ente). In seguito a quella data, verranno effettuate le selezioni dei volontari.  Ecco il link al sito di Caritas Italiana per consultare la pagina ufficiale del bando con il dettaglio delle modalità di presentazione della domanda.

In allegato è presente il testo del progetto Giubileo: Pellegrini della misericordia dove trovate la descrizione dettagliata del progetto con gli obiettivi specifici e le modalità formative.

Per ulteriori informazioni si può scrivere a: giovani@azionecattolica.it