“I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Pubblicato l’elenco dei partecipanti

L’Azione Cattolica al Sinodo dei Giovani

Versione stampabileVersione stampabile

La Sala Stampa vaticana ha pubblicato oggi l’elenco dei partecipanti alla XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi che si terrà in Vaticano dal 3 al 28 ottobre 2018 sul tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Con gioia, e con l’augurio di buon Sinodo, segnaliamo la partecipazione di Gioele Anni (uditore), Consigliere nazionale per il Settore Giovani di Ac e Margherita Anselmi (collaboratore del Segretario speciale), dell’Ac della diocesi di Ascoli Piceno. Con loro i nostri mons. Gualtiero Sigismondi, vescovo di Foligno, Assistente ecclesiastico generale dell’Azione Cattolica Italiana, e mons. Eduardo Horacio Garcìa, vescovo di San Justo e Assistente ecclesiastico dell’Ac Argentina e del Forum internazionale di Ac (Fiac).

L’elencodei partecipanti inizia con Papa Francesco, Presidente dell’Assemblea sinodale, seguito dal Segretario generale, il cardinale Lorenzo Baldisseri, e dai quattro presidenti delegati: il card. Louis Raphaël I Sako, Patriarca di Babilonia dei Caldei, capo del Sinodo della Chiesa Caldea (Iraq); il card. Desiré Tsarahazana, Arcivescovo di Toamasina (Madagascar); il card. Charles Maung Bo, Arcivescovo di Yangon (Myanmar); il card. John Ribat, Arcivescovo di Port Moresby (Papua Nuova Guinea).

Seguono il Relatore generale, il card. Sérgio da Rocha, arcivescovo di Brasilia, presidente della Conferenza Episcopale (Brasile), e i due segretari speciali: il padre gesuita Giacomo Costa, direttore della rivista “Aggiornamenti Sociali”, Presidente della Fondazione Culturale San Fedele e Vicepresidente della Fondazione Carlo Maria Martini, e il sacerdote salesiano Rossano Sala, professore di Pastorale Giovanile presso la Pontificia Università Salesiana e direttore della rivista “Note di Pastorale Giovanile”.

C’è poi la Commissione per l’Informazione, con presidente il dott. Paolo Ruffini, prefetto del Dicastero per la Comunicazione, e come Segretario il padre gesuita Antonio Spadaro, direttore della rivista “La Civiltà Cattolica”. Presidente della Commissione per le Controversie è il card. Giuseppe Versaldi, Prefetto della Congregazione per l’Educazione Cattolica. Due i membri di questa Commissione: mons. Charles Jude Scicluna, arcivescovo di Malta, e mons. Godfrey Igwebuike Onah, vescovo di Nsukka (Nigeria).
Sotto-segretario del Sinodo dei vescovi è mons. Fabio Fabene, vescovo titolare di Montefiascone.