Presentazione

Versione stampabileVersione stampabile

La dimensione internazionale dell'AC     

L'apertura al mondo dell'Ac ha una lunga storia. Ne è esempio l'impegno di Armida Barelli e della Gioventù Femminile verso le altre associazioni femminili, e il suo contributo per il loro sviluppo in molti Paesi; l'attenzione alla dimensione internazionale dei responsabili di Ac anche ai tempi del Concilio, come Vittorino Veronese, Vittorio Bachelet, Maria Vittoria Donadeo e la loro funzione ai Congressi mondiali per l’apostolato dei laici.
Spetta a noi oggi dare continuità a questa dimensione ordinaria dell’essere e del fare Ac.

Obiettivi

- Poter realizzare in ogni associazione diocesana - ciascuna secondo le proprie forze, energie ed esigenze - esperienze e percorsi significativi nell’ambito dell’apertura alla universalità.

- Vivere e promuovere la dimensione internazionale/universale della vita dell’Ac come elemento qualificante dei cammini a livello nazionale, diocesano, parrocchiale e personale.

- Offrire un contributo qualificato alla formazione di laici, di gruppi e di associazioni parrocchiali e diocesane di Ac, perchè siano: aperti alla dimensione universale della Chiesa e internazionale del mondo (Statuto, art. 8); animati da una tensione missionaria che si esprima nella nuova evangelizzazione e nella “missio ad gentes” (Statuto, art. 6); «attrezzati» per collaborare alla crescita dello spirito ecumenico, del dialogo interreligioso e culturale (Statuto, art. 6).

Lo stile e il metodo associativo

- Coltivare amicizia superando le distanze geografiche e culturali; mettersi in ascolto dei bisogni e delle domande che arrivano; attrezzarsi insieme per dare risposte e per rimanere fedeli nel tempo a ciò che si costruisce.

- Vivere lo stile della ferialità, della passione per i legami basati sul Vangelo, della capacità di proporsi invece che imporsi, del rispetto e dell’accoglienza verso chi è diverso perché vive in contesti differenti.

 - Vivere la dimensione internazionale come responsabilità comunitaria per il mondo.

Ambiti di impegno

- I gemellaggi con le Chiese sorelle

- I progetti di solidarietà

- I cammini ordinari

- La collaborazione con il Forum Internazionale di Azione Cattolica www.fiacifca.org

 

Scarica nella sezione "Documenti" la presentazione dell'apertura internazionale dell'Ac del Presidente Nazionale Franco Miano.