Facciamo nostro l’appello di Francesco

Versione stampabileVersione stampabile

La Presidenza nazionale dell’Azione Cattolica fa sue le parole di Papa Francesco e il suo appello ai leader dell’Unione europea al termine del tradizionale Angelus domenicale: «Cari Fratelli e sorelle, da parecchi giorni quarantanove persone salvate nel Mare Mediterraneo sono a bordo di due navi di ONG, in cerca di un porto sicuro dove sbarcare. Rivolgo un accorato appello ai Leader europei, perché dimostrino concreta solidarietà nei confronti di queste persone». In questo giorno di Epifania, «non permettiamo alle nostre paure di chiuderci il cuore».