Dialoghi

Questioni aperte per la riforma costituzionale

13 aprile 2016

di Gian Candido De Martin*- Con il voto favorevole della Camera, si è concluso l’iter parlamentare della riforma costituzionale. Ad ottobre, il referendum costituzionale. Tra l’esultanza del Governo Renzi e della sua maggioranza e l’Aventino delle opposizioni, saranno ora gli italiani a dire cosa pensano delle nuove regole fondamentali per il Paese. Allo scopo di stimolare il dibattito e il discernimento sui diversi nodi in questione, nei prossimi giorni ospiteremo sul portale dell’Ac un apposito link con una serie di contributi che ci auguriamo utili alla riflessione. Oggi vi proponiamo l’editoriale che la rivista culturale trimestrale Dialoghi (n.1-2016) ha dedicato alla riforma della Costituzione.

Un Sinodo nella modernità

2 febbraio 2016
Sinodo panortodosso

L’annuncio è storico: i primati delle Chiese ortodosse autocefale – cioè indipendenti – si ritroveranno per un «santo grande Concilio» panortodosso sull’isola di Creta, dal 16 al 27 giugno: l’ultima volta che questo è accaduto risale a ben dodici secoli fa, al secondo Concilio di Nicea. La decisione è stata ufficializzata dal patriarca ecumenico di Costantinopoli, Bartolomeo. In agenda.  la diaspora ortodossa, l’autocefalia, il sacramento del matrimonio, l’ecumenismo. Sul tema, vi proponiamo un’intervista a Basilio Petrà e Adriano Roccucci a cura di Piergiorgio Grassi realizzata per il dossier “Ortodossi tra noi” su Dialoghi n.4-2015.

Ortodossi tra noi

23 gennaio 2016

Comprendere la realtà dell’Ortodossia in Italia e il percorso compiuto nel dialogo ecumenico recente è lo scopo del dossier di “Dialoghi” (n.4-2015), il trimestrale culturale promosso dall’Ac, in arrivo in questi giorni ai suoi abbonati. All’intero articoli di: Gino Battaglia, Mansueto Bianchi, Hyacinthe Destivelle, Piergiorgio Grassi, Adalberto Mainardi, Basilio Petrà, Adriano Roccucci, Natalino Valentini. E ancora attualità ed eventi, libri e profili, con i contributi di: Gianni Borsa, Giorgio Campanini, Elena Cecchi, Caterina Ciriello, Gian Candido De Martin, Giuseppina De Simone, Anna Maria Dieli, Gabriele Gabrielli, Franco Miano, Giuseppe Notarstefano, Pierpaolo Parma e Ignazio Sanna.

Dialoghi: per amalgamare il lessico tra fede e vita

12 gennaio 2016
Dialoghi

di Piergiorgio Grassi* - Per vivere in un mondo multiculturale e altamente conflittuale, per cogliere il senso di avvenimenti che segnano un vero passaggio d’epoca, si richiede la formazione di una coscienza credente che non ceda alle semplificazioni, agli slogan, alle mistificazioni, ma faccia i conti sino in fondo con le contraddizioni e le emergenze del reale, fidando in una Parola che è lampada per i passi di ciascuno. Questa è la mission della rivista culturale dell’Ac che da quindici anni racconta la storia degli uomini.

Appunti sul Jobs Act e sul lavoro che cambia

8 gennaio 2016

di Gabriele Gabrielli* - Il Jobs Act disegna una regia e alcuni strumenti ancora da implementare. L’arretramento sul piano delle tutele si potrebbe giustificare solo con un mercato del lavoro funzionante che assicura una rete efficace di servizi per il lavoro, percorsi di formazione e supporto alla persona, interventi di integrazione economica. È così che si capirà se la visione del lavoro del Jobs Act mette al centro il lavoro come bene comune, espressione della persona e della sua dignità. (Articolo tratto da Dialoghi n.4-2015. In arrivo ai suoi abbonati).

Il codice generativo e i suoi verbi

6 novembre 2015

di Mauro Magatti* - La Chiesa italiana vuole interrogarsi su un nuovo umanesimo in occasione del Convegno ecclesiale di Firenze, ma non è facile capire di quale nuovo umanesimo vogliamo parlare. Dobbiamo immaginare un mondo di individui tenuti insieme da sistemi tecnici sempre più efficiente e sempre più espressione dell’individualismo contemporaneo oppure si può immaginare una strada differente? Il codice generativo può aiutarci a star dentro questa dinamica molto potente aprendo uno spiraglio di umanizzazione.

Presente e futuro delle città

17 ottobre 2015
Dialoghi n. 3-2015

La città è fattore di modernità e di sviluppo ma anche luogo di separatezze, di frammentazioni, talvolta di segregazioni. Ne da una lettura il dossier di Dialoghi (n.3/2015), il trimestrale culturale promosso dall’Ac, in arrivo in questi giorni ai suoi abbonati. Curato da L. Caselli e I. Vellani il dossier riprende alcuni contenuti del XXXV Convegno Bachelet. Ricchi di spunti di riflessione i contributi proposti da G. Arena, R. Camagni, M. Colasanto, C. Danani, R. Gatti, M. Magatti e I. Sanna. E ancora, le rubriche dedicate ai temi dell’attualità, le recensioni di libri e il profilo. Contributi di F. Bordignon, L. Ceccarini, C. Cirotto, G. Dalla Torre, U. De Siervo, A. Dessardo, C. Giaccardi, R. Grassi, F. Mazzocchio, A. Ratti, G. Tangorra.

L'umano tra natura e cultura

7 luglio 2015
Dialoghi n.2-2015

La disarticolazione del rapporto tra natura e cultura è il tema su cui ruota il dossier di “Dialoghi” (n.2/2015), il trimestrale culturale promosso dall’Ac, in arrivo in questi giorni ai suoi abbonati. All’intero articoli di: Luigi Alici, Enrico Berti, Giorgio Campanini, Giuseppina De Simone, Fabio Macioce, Roberto Repole e Francesco Viola. E ancora, le rubriche su temi attualità, libri e profili, con i contributi di Carlo Bertolazzi, Enzo Ciconte, Nevio Genghini, Piergiorgio Grassi, Luciano Gualzetti, Vera Negri Zamagni, Giuseppe Notarstefano, Paolo Trionfini, Matteo Truffelli e Fabio Zavattaro.

L’arte di re-incontrarsi. Su «Dialoghi» n.4/2014

13 dicembre 2014

«Potremo mai tornare insieme dopo esserci divisi?». La sfida, le fatiche e la necessità della riconciliazione in un mondo in continuo movimento. È il tema su cui ruota il dossier di “Dialoghi” (n.4/2014), il trimestrale culturale promosso dall’Azione Cattolica, in arrivo in questi giorni ai suoi abbonati. All’intero articoli di: Luca Alici, Piermarco Aroldi, Luciano Eusebi, Giorgio Ferraresi, Giovanni Grandi, Andrea Porcarelli, Arturo Parisi e Ignazio Punzo. E ancora, le rubriche con i contributi di Giorgio Campanini, Gian Candido De Martin, Giuseppina De Simone, Piera Angela Di Lorenzo, Piergiorgio Grassi, Angelo Maffeis, Franco Miano, Enrico Moroni, Alberto Ratti e Giuseppe Costantino Zito.

Lavoro, mercato e formazione. Su “Dialoghi” n.3/2014

21 ottobre 2014

Affiancare al sapere il saper fare. Fare rete tra scuola e imprese, in Italia e in Europa. È il tema su cui ruota il dossier di “Dialoghi” (n.3/2014), il trimestrale culturale promosso dall’Azione Cattolica, in arrivo in questi giorni ai suoi abbonati.