Le notizie in Primo piano

  • Copercom, incontro on line su media ed educazione

    07/11/2011 - 12:42

    Mercoledì 9 novembre, ore 21, incontro on line "I media: cattivi o buoni maestri?". Per partecipare accedere al sito www.copercom.it e chiedere la registrazione. Un'iniziativa Copercom cui l'Ac invita ad aderire.

    Condividi
  • Vicinanza a mons. Betori

    05/11/2011 - 16:44

    L'Azione cattolica ha inviato un telegramma di vicinanza e solidarietà a mons. Betori, vescovo di Firenze, e al suo segretario, don Paolo Brogi, per l'aggressione subita nella sera di venerdì 4 novembre.

    Condividi
  • Segno di novembre: educarsi alla politica

    04/11/2011 - 18:32

    "Educarsi alla politica, educare la politica". E' in arrivo nelle case dei soci e degli abbonati il numero di novembre di Segno. In anteprima l'editoriale del direttore Gianni Borsa.

    Condividi
  • Vicini alla Liguria e alla Toscana

    04/11/2011 - 17:53

    L'Ac si stringe intorno alla città di Genova e rinnova l'amicizia con le popolazioni colpite nello spezzino, nella Lunigiana e sull'isola d'Elba. La solidarietà attraverso Caritas. Il parere dell'esperto di mutamenti climatici.

    Condividi
  • Dottrina sociale ed istituzioni

    03/11/2011 - 20:34

    Il 17-18 novembre, presso la Pontificia università lateranense, si svolge il "colloquio annuale" sulla DsCh. Organizzato con il comitato promotore delle Settimane sociali. Titolo: "Il ruolo delle istituzioni alla luce dei principi di sussidiarietà, poliarchia e solidarietà"

    Condividi
  • Le ragioni degli altri. Convegno ad Alba

    03/11/2011 - 12:42

    L'Ac e le Acli della diocesi di Alba organizzano per il prossimo 12 novembre un incontro con gli amministratori pubblici locali.

    Condividi
  • Palestina nell'Unesco, rischi e opportunità

    03/11/2011 - 12:17

    La decisione dell'Unesco di accogliere la Palestina come stato membro può essere letta da diversi punti di vista. Dura la reazione di Israele. Il cuore del problema resta la volontà di pace delle due parti. di Antonio Martino

    Condividi
  • Buone letture

    02/11/2011 - 16:15

    Aggiornata la sezione "Emerografie" di dialoghi.net. Per formarsi e informarsi sui temi più importanti dell'attualità individuando il meglio di riviste e libri.

    Condividi
  • Siamo 7 miliardi. Ma tanti cercano ancora dignità

    01/11/2011 - 10:16

    A Manila, nelle Filippine, è nata la bimba che porta la popolazione mondiale a 7 miliardi. Un'occasione per riflettere sulle disparità e le contraddizioni ancora esistenti nel pianeta

    Redazione

    Condividi
  • Lolo: la fede, la santità e l'allegria

    31/10/2011 - 11:48

    Lo scorso 3 novembre si sono celebrati i 40 anni dalla morte di Manuel Lozano Garrido, detto Lolo. E' il "santo giornalista", figura esemplare dell'Ac spagnola. Pubblichiamo un articolo per Segno di Chiara Santomiero

    Condividi
  • L'Ave prepara l'adesione con te!

    31/10/2011 - 11:11

    In tutte le parrocchie d'Italia l'8 dicembre si rinnova una festa grande: è il giorno in cui i soci, i simpatizzanti, gli amici dell'Ac si ritrovano per confermare la loro scelta di servire

    Condividi
  • Emergenza alluvione in Liguria

    28/10/2011 - 10:39

    Nota dell'Ac de La Spezia sui drammatici effetti delle piogge sul territorio ligure. L'Azione cattolica italiana massima solidarietà e vicinanza all'associazione spezzina e agli amici, ugualmente colpiti, della Toscana.

    Condividi
  • Paolino, una vita speciale

    28/10/2011 - 08:00

    Un anno fa ci lasciava un giovane testimone della fede. L'Ave pubblica il suo diario.

    Condividi
  • Negare Dio è negare la pace

    27/10/2011 - 18:29

    Un giorno che è già storia. Benedetto XVI è arrivato ad Assisi su un treno partito dalla stazione vaticana insieme a trecento rappresentanti delle religioni del mondo. E la presenza, per la prima volta all’incontro interreligioso, di grandi intellettuali non credenti...

    Condividi
  • Europa chiama Italia: fiducia condizionata e dubbi sociali

    27/10/2011 - 16:31

    Redazione

    Dopo il Consiglio europeo di Bruxelles ancora prospettive in chiaroscuro per l'Italia. L'unica certezza: si pagano a caro prezzo anni di immobilismo.

    Condividi