Seminario sulla scuola

Versione stampabileVersione stampabile
Data: 
4 Marzo, 2017

La Presidenza nazionale, in collaborazione con il Movimento Studenti di AC e il Movimento di Impegno Educativo di AC, intende rilanciare il cammino già intrapreso negli anni scorsi, proponendo un momento specifico di formazione rivolto a tutti coloro che operano nel mondo della scuola: dirigenti scolastici, docenti, studenti, genitori, di Azione Cattolica e non. Vi scriviamo proprio mentre è in atto il processo di attuazione da parte del governo delle deleghe de La Buona Scuola, momento importante per il prosieguo di attuazione della stessa riforma.

Abbiamo pensato di mettere al centro del prossimo incontro il tema delle alleanze, consapevoli che il confronto è il presupposto che la scuola è chiamata a recuperare, per assumere a pieno carico il compito di educare per far maturare consapevolezze e competenze. Ciò a partire da un sano principio di realtà che aiuti a tenere continuamente conto della condizione esistenziale dei ragazzi (di ciascuno e nel loro insieme), del contesto sociale e della situazione “reale” della stessa scuola (fatta dall’interazione di vari soggetti, diversi per età, provenienza, estrazione culturale e religiosa, motivazione e prospettiva). Pertanto, a partire dai bisogni educativi “reali” dei ragazzi, la scuola è chiamata a divenire “luogo” di incontro delle diversità, laboratorio di alleanze, itinerario di crescita e di maturazione della “coscienza del sé/noi” e delle life skills.

Vogliamo pertanto invitarvi ad un momento di riflessione che partirà da una tavola rotonda con l’intervento di alcuni rappresentanti delle varie componenti scolastiche che entreranno in dialogo con la ministra Fedeli. Nello stesso tempo vogliamo chiedervi di iniziare con noi un percorso di ricerca e proposta, secondo lo stile del laboratorio tipico della formazione associativa, che possa continuare anche attraverso iniziative specifiche nei diversi territori.

In allegato trovate il programma dettagliato della giornata e la scheda di iscrizione.

Vi aspettiamo pertanto il giorno 04 marzo 2014, vi preghiamo di diffondere l’invito presso la rete dei vostri contatti: ai Presidenti diocesani, ai Segretari diocesani del MSAC, ai Presidenti diocesani del MIEAC in particolare chiediamo di individuare soci di AC e non, che possono essere interessati e invitarli a partecipare non dimenticando di segnalare alla segreteria generale (presidenzanazionale@azionecattolica.it) i nominativi e riferimenti per arricchire la lista che abbiamo costituito in questi anni. A tutti chiediamo di farsi carico di una diffusione personalizzata e capillare dell’invito.

Note sull'evento: 

NB: l'evento è stato spostato dalla Domus Pacis alla Domus Mariae, nell'aula Barelli