18-19 maggio: incontro a San Pietro con Francesco di associazioni e movimenti

Versione stampabileVersione stampabile
Data: 
18 Maggio, 2013 - 19 Maggio, 2013

Il 18-19 maggio l'AC, insieme a tutte le aggregazioni laicali, incontra Papa Francesco in piazza San Pietro. Un'iniziativa che nasce nell'ambito dell'Anno della fede e su proposta del Pontificio consiglio per la Nuova evangelizzazione. Ultimi aggiornamenti: in allegato le informazioni per i sacerdoti che vogliono concelebrare e per la distribuzione dei kit


Infatti, in questo anno, che il Santo Padre ha indetto come l’Anno della Fede, vogliamo vivere con rinnovata conversione l’incontro con il Signore Gesù e riscoprire il dono della fede per essere sempre più testimoni credibili e gioiosi del Risorto nel mondo di oggi, capaci di comunicare la fede a quanti incontriamo sul nostro cammino.
Desideriamo così vivere con tutti voi alcune occasioni di incontro che il Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione ha pensato e organizzato per aiutare i fedeli di tutto il mondo a professare davanti alla tomba di Pietro il Credo. Si tratta di proposte che vogliono sollecitare la nostra responsabilità davanti all’invito di Benedetto XVI a vivere in pienezza quest’Anno come speciale “tempo di grazia” nel quale è possibile “spalancare” il nostro sguardo su Cristo Gesù “autore e perfezionatore” della nostra fede.
In particolare, desideriamo che tutta l’Azione cattolica sia presente in Piazza San Pietro a Roma il 18 e 19 maggio 2013 per sperimentare, condividere e consolidare, insieme ai movimenti, le altre associazioni e le aggregazioni laicali, l’unità e il dono della comunione tra le diverse realtà che compongono la grande famiglia della Chiesa.
È un momento prezioso e unico in cui desideriamo tutti insieme e personalmente dire: “Io credo, aumenta in noi la fede”. È questo il titolo dell’evento, che esprime il desiderio di impegnarsi perché questo tempo possa essere un’occasione privilegiata per condividere quello che noi cristiani abbiamo di più caro, il Signore della vita, e nello stesso tempo per affidarci a Lui perché rinnovi con il suo amore la nostra fede.
Sarà, inoltre, un momento bello e speciale perché avremo la gioia di incontrare per la prima volta tutti insieme il successore di Pietro, colui che guiderà e accompagnerà  la Chiesa nei prossimi anni.
Pertanto, non possiamo proprio mancare a questo appuntamento che ci vedrà tutti insieme esprimere la nostra gratitudine al Signore, che non fa mai mancare il suo sostegno e il suo amore alla sua Chiesa.
Vi invitiamo quindi a fissare questo appuntamento come una delle opportunità nel cammino delle vostre Chiese locali per vivere in pienezza questo Anno della Fede e ad organizzarvi numerosi perché il 18 e il 19 maggio sia anche per tutta l’Azione cattolica un’occasione per incontrarsi e fare festa.
Vi chiediamo, allora, di comunicare entro il 2 aprile 2013 la partecipazione della vostra diocesi a questo evento alla Sig.ra Gabriella Padoan, all’indirizzo mail iscrizioni@azionecattolica.it, compilando in tutte le sue parti la scheda che vi alleghiamo insieme al programma di massima.
La partecipazione prevede inoltre il contributo di 5 euro a persona per finanziare l’evento in Piazza e per il kit del pellegrino, mentre l’organizzazione, i costi per i pasti ed eventuale alloggio saranno a carico di ogni gruppo diocesano.
Siamo certi che anche in questa occasione l’Azione cattolica sarà presente numerosa e potrà testimoniare la gioia e la bellezza del nostro essere cristiani, nella certezza che la nostra fede ha bisogno ogni giorno di essere ripensata e vissuta con sempre maggiore convinzione, entusiasmo e coraggio, perché a quanti incrociano il nostro cammino non manchi mai una parola di speranza e uno sguardo d’amore.


Un saluto in Cristo, dono del Padre all’umanità.
La Presidenza nazionale