La figura del discepolo nel Vangelo di Marco - Esercizi per nuovi Assistenti di Ac (e non)

Versione stampabileVersione stampabile
Data: 
16 Novembre, 2014 - 21 Novembre, 2014

Ogni anno la Presidenza dell’Azione Cattolica Italiana, attraverso il Collegio degli Assistenti Centrali, propone un Corso di esercizi, rivolto a tutti i sacerdoti assistenti diocesani e parrocchiali. L’obiettivo è quello di offrire un’occasione per vivere una forte esperienza di Dio, suscitata dall'ascolto della sua Parola, in un clima di silenzio e di preghiera.

Predicati da mons. Mansueto Bianchi

Foligno (PG)

A pochi mesi dalla mia nomina ad Assistente ecclesiastico generale dell’Azione cattolica italiana, vi raggiungo per invitarvi al corso di esercizi spirituali per sacerdoti assistenti di Ac (ma anche a tutti gli altri sacerdoti interessati, ai quali potete estendere questo invito) che si terrà a Foligno, presso Villa La Quiete, dalla cena di domenica 16 al pranzo di venerdì 21 novembre.

Mi permetto richiamare quanto ci è stato consegnato da papa Francesco in occasione della recita dell’Angelus domenica 31 agosto u.s.: «[…] e poi sono molto importanti per il rinnovamento spirituale le giornate di ritiro e di esercizi spirituali. Vangelo, Eucaristia e preghiera. Non dimenticare: Vangelo, Eucaristia, preghiera. Grazie a questi doni del Signore possiamo conformarci non al mondo, ma a Cristo, e seguirlo sulla sua via». Il Santo Padre ci ripete ancora una volta l’importanza della preghiera, della meditazione, dei momenti di spiritualità, che noi assistenti siamo chiamati in prima persona a vivere intensamente.

+ Mansueto Bianchi

Documenti: