"Collaboratori della vostra gioia". Convegno Educatori Acr e Settore Giovani

Versione stampabileVersione stampabile
Data: 
14 Dicembre, 2012 - 16 Dicembre, 2012

Il 14-16 dicembre si terrà a Roma, presso le Domus, il convegno nazionale degli educatori Acr e del settore Giovani. Tanti ospiti e momenti di studio per ricordare che "chi ama educa".

Nel solco del cammino della Chiesa Italiana, dedicato per questo decennio all’educare alla vita buona del Vangelo, vogliamo continuare ad accogliere questa sfida e ridire con forza l’impegno e la bellezza della scelta educativa, a partire dalla ricchezza della nostra storia associativa, per poter costruire insieme, educatori dell’Acr e del Settore Giovani, il futuro.

Chi ama, educa! Ne siamo convinti. Il servizio educativo prima di essere frutto di competenza, tecnica e metodo, è questione di relazione, di dono, di cuore, di Amore. Una passione, quella di educare, che si concretizza nella libertà e nella gratuità disinteressata del servizio a tutti coloro che ci vengono affidati per la crescita e la formazione di ciascuno. Una scelta, quella dell’educatore, di essere al servizio degli altri – in particolare dei più piccoli – per e con Dio, che trasforma la vita e plasma l’umanità orientandola alla gioia piena.

“Collaboratori della vostra gioia. La passione di educare insieme” è il titolo del convegno educatori che si svolgerà a Roma dal 14 al 16 Dicembre 2012, appuntamento unico durante il quale insieme, educatori dell’Ac, si riuniranno per guardare all’educazione, non tanto come un’emergenza quanto un invito e un impegno a prendersi cura della vita ciascuno in ogni tempo.
Sarà l’occasione per verificare e riflettere sul nostro servizio, l’opportunità di confermare la scelta di essere educatori esigenti, testimoni della fede, esperti in umanità, appassionati della Chiesa, felici di fare insieme, come un impegno privilegiato di tutta l’associazione.

Sarà un appuntamento in cui si vorrà coinvolgere gli educatori, sia dell’Acr sia del Sg, con la partecipazione di una rappresentanza al convegno a Roma, e valorizzando tutti i mezzi e gli strumenti necessari perché questo momento sia un’occasione importante e preziosa per tutta l’associazione diocesana.

Nella brochure è possibile vedere il programma del convegno che prevede alcuni momenti comuni per tutti gli educatori dell’Ac, e altri specifici per l’articolazione e il settore.

Certi della numerosa partecipazione, espressione visibile del cammino che le vostre associazioni diocesane in questo tempo favorevole stanno vivendo per essere sempre più segno credibile nelle nostre Chiese e nei nostri territori, vi salutiamo con grande affetto.