L’impegno dell’Azione Cattolica in vista delle elezioni politiche del 4 marzo

Al voto, informati e responsabili

Versione stampabileVersione stampabile

«Il 4 marzo rappresenta un appuntamento importante per il nostro Paese e l’Azione Cattolica vuole contribuire ad accompagnare il percorso che ci porterà da qui al voto»: così Matteo Truffelli, presidente nazionale dell’Ac, nel Video che presenta “Verso le elezioni”, la pagina di questo sito che ospiterà «materiali per pensare, per cercare di capire, per approfondire, per confrontarsi» sui temi e sui programmi della campagna elettorale. L’obiettivo è dare vita a Un dibattito vero, libero e responsabile, come sottolinea Giuseppe Notarstefano, vicepresidente Ac per il Settore adulti. In una stagione in cui a tutti è chiesto un di più di responsabilità e passione civile. A quanti la politica appare lontana e meditano l’astensione, soprattutto tra le fila delle giovani generazioni, è rivolto Da giovani a giovani: scegliamo di votare, l’appello al voto dei giovani e degli studenti di Azione cattolica, che ricordano come la partecipazione al voto significhi prendere pienamente parte alla determinazione del destino del Paese e nostro. Per saperne di più sulla legge elettorale, vi cosigliamo di leggere Il Rosatellum (natura e sua applicazione) di Gioele Anni e le allegate infoslide sul sistema di voto curate dal SG di Ac e dal Msac.