8 dicembre, festa dell'adesione

Avanti, con coraggio!

"Un pensiero speciale va ai soci dell’Azione Cattolica Italiana – eccoli là – che oggi rinnovano l’adesione all’Associazione: auguro ogni bene per il loro impegno formativo e apostolico. E avanti, con coraggio!" (Francesco, Angelus 8-12-2013, il video) - L'adesione, una scelta di libertà, responsabilità e speranza (Franco Miano)

Aderire: una scelta di fede, una scelta di cuore, una scelta di testa


Franco Miano (il presidente nazionale sarà l'8 mattina ad "A sua immagine") - Aderire all’Azione cattolica è scelta di libertà. La libertà di donne e uomini, ragazzi, giovani, adulti che liberamente, a partire dal loro sì a Gesù e dalla loro appartenenza alla Chiesa di Dio, scelgono di impegnarsi insieme per la vita della Chiesa e della società, crescendo nella fede e in umanità.

Celebrare l'adesione con la comunità

La preghiera per l'adesione all'interno della celebrazione eucaristica dell'8 dicembre e le preghiere dei fedeli

L'8 dicembre a Roma con Francesco

Per i gruppi parrocchiali e diocesani che vogliono, e senza togliere forza e bellezza alle tante "feste dell'adesione" che in questo periodo si svolgono in tutte le città del Paese, è possibile vivere la mattina dell'8 dicembre in piazza San Pietro insieme a Francesco e alla presidenza nazionale. Scopri come

I materiali degli anni scorsi

Accedi a questa pagina per recuperare tutti i materiali sull'adesione degli anni scorsi

Felici e credenti! Il video per promuovere l'adesione e l'Ac

E' molto più di un video. E' un gioco travolgente di immagini, animazioni, parole e musica. Si intitola "Il segreto della felicità" il bellissimo lavoro preparato per presentare l'Ac a tutti e per spiegare il senso più profondo dell'adesione. Da vedere, gustare e rilanciare su tutti i social network - Download

Ac, missione possibile

Il tabloid e la locandina per l'adesione 2014 - La storia ultracentenaria dell’Ac ci racconta di uomini e donne che hanno dedicato la propria vita a Gesù Cristo attraverso un impegno concreto e solerte verso i fratelli.

Warning!
You are using an outdated browser
For a better experience using this site, please upgrade to a modern web browser.
Get Firefox
Get Internet Explorer
Get Safari
Get Chrome
Get Opera